COME VIAGGIARE ALL'ESTERO LAVORANDO

Viaggiare lavorando

Oggigiorno i modi per viaggiare lavorando sono moltissimi, alcuni ti consentono addirittura di viaggiare gratuitamente, aumentando allo nello stesso momento il tuo bagaglio personale grazie a nuove esperienze.

Ecco i lavori che è possibile fare viaggiando:

Alla Pari

Un’ottimo modo per viaggiare lavorando è quello di lavorare alla pari.

Cosa vuol dire lavorare alla pari? Semplice! 

Consiste nel lavorare per gente locale in cambio di piccoli lavori in casa oppure di babysitting.

Oltre al lavoro rimane abbastanza tempo libero per poter conoscere il posto in cui ci si trova, fare delle conoscenze e perfezionare la lingua.
 
Volontariato

Un modo socialmente utile ed eticamente corretto di viaggiare lavorando è quello di fare un’esperienza di volontariato all’estero. 

Onlus e associazioni senza scopo di lucro sono alla continua ricerca di volontari, tanto che spesso prevedono un rimborso spese oltre che a vitto e alloggio.

Animatore turistico

I villaggi turistici di tutto il mondo offrono servizi di intrattenimento, specialmente per i più piccoli. 

Un’esperienza come animatore turistico può consentire di unire l’utile al dilettevole, permettendo dunque di poter viaggiare lavorando.

Assistente di volo

Quando si abbinano viaggio e lavoro, uno dei primi impieghi che ci viene in mente è quello dell’assistente di volo. 

Non è per niente facile diventare un’assistente di volo, anzi, è necessario rispondere a determinati requisiti. 

Primo tra tutti, la conoscenza approfondita delle lingue straniere che varia da compagnia aerea a compagnia.

Equipaggio di uno yacht

Una bella occupazione per chi ama il mare, che combina al meglio divertimento e lavoro è quello di far parte dell’equipaggio di uno yacht.

Il lavoro a bordo non è assolutamente semplice, ma avrai la possibilità di tuffarti nei mari più belli del mondo e visitare il mondo via mare.

Guida turistica

Un’altra possibilità di coniugare il mondo dei viaggi con quello del lavoro è quello di fare la guida turistica.

Ovviamente dovrai essere preparato sulla conoscenza delle lingue straniere, competenze territoriale nonché storiche ed artistiche. 

Free-lancer

Alcuni lavori possono essere svolti da remoto, tra questi troviamo: web design, programmazione, illustrazione, scrittura, marketing, consulenza.

Si tratta di occupazioni da poter svolgere come freelance da qualsiasi parte del mondo, ma sicuramente si tratta di uno dei modi migliori per poter viaggiare continuando a lavorare.

Blogger

Fare successo con un blog non è per niente semplice e, averla come unica risorsa di guadagno lo è ancora meno.

Le conoscenze e la curiosità sul mondo del web marketing, SEO e social media marketing non possono mancare.

Sicuramente però rimane uno di modi più divertenti per viaggiare lavorando.

Fotografo di viaggi

Diventare un fotografo professionista è difficile, oltre al talento ci vuole impegno, studio e tanta esperienza sul campo.

House Sitting

I nuovi servizi digitali hanno trasformato il mondo delle strutture ricettive, contribuendo alla nascita di nuove figure professionali come quella dell’House Sitter.

L’House Sitter, fondamentalmente, si prende cura di una casa messa in affitto dai proprietari in cambio dell’offerta di un alloggio.