I MIGLIORI QUARTIERI DOVE VIVERE A DUBAI

Dubai EAU

La ricerca di un nuovo alloggio comporta delle scelte importanti che possono dipendere dal lavoro, dalla scuola e naturalmente dal costo degli affitti e dei prezzi delle case. 

In quest’articolo passeremo attraverso quelle che, secondo noi, sono le migliori zone dove vivere a Dubai.

Dubai Emirati Arabi Uniti

Arabian Ranches

Immagina un tranquillo borgo nella periferia, lontano dal centro sempre in movimento. 

Le strade sono abbellite da viali alberati, da giardini curati e da bellissime ville. 

Gli Arabian Ranches sono una zona residenziale molto popolare dove la maggior parte dei residenti è di origine occidentale. 

Ci sono scuole eccellenti, strutture ospedaliere e cliniche, piccoli (si fa per dire) centri commerciali, diversi cafè e ristoranti. 

I prezzi delle case e degli affitti, come facile supporre, sono notevoli: ville da 2 a 5 stanze, alcune di queste sono così imponenti e curate da lasciare a bocca aperta. 

Chi sta valutando dove vivere a Dubai, deve sapere che la media dei canoni d’affitto varia da 160 mila aed a 400 mila aed. 

Ai fortunati che se lo possono permettere, consiglio di dotarsi anche di una macchina, considerata la distanza dal centro città.

Mirdif

Non troppo lontano dall’aeroporto Mirdif rappresenta un’altra zona molto popolare tra gli expat. 

Piacevole e tranquilla, qui si possono trovare diversi tipi d’abitazione, dalla villa all’appartamento e i prezzi variano notevolmente. 

Possiamo dire che è un buon compromesso dove vivere a Dubai: connessa con le principali autostrade e dotata di ottimi trasporti pubblici, Mirdfi è un quartiere grazioso. 

L’unico neo è la presenza di un moderato traffico, comunque imparagonabile a quello di Down Town o Marina. 

Degno di nota è il Mirdif City Center, uno dei migliori shopping mall di Dubai.

Jumeirah Beach Residence (JBR)

La lunga fila di grattacieli che guardano Marina è conosciuta come JBR, in questa zona si possono trovare solo appartamenti. 

In compenso, le abitazioni sono di diverse dimensioni: dal mono locale al super attico con vista sull’oceano. 

Tutte le sistemazioni sono dotate di balcone e parcheggio privato. 

Il prezzo di partenza delle case è di circa 1,3 milioni di aed per quelle con una stanza e di 2,5 milioni di aed per 3 stanze. 

Dove vivere a Dubai fa la differenza: un monolocale con vista può arrivare a costare anche la esorbitante cifra di 7 milioni di aed. 

Facilities e amenities sono eccellenti e il quartiere è costellato da bellissimi ristoranti, cafè, boutique e cinema. 

Impossibile poi non citare The Walk, la passaggitta sul lungo mare. 

JBR nel week end è trafficatissima.

Jumeirah Lakes Towers (JLT)

Un’altro posto fantastico dove vivere a Dubai è sicuramente la JLT. 

Più economica della sorella maggiore JBR, la Jumeirah Lakes Tower offre più o meno la stessa selezione di abitazioni. 

Nonostante non si affaccino sull’oceano, molti appartamenti hanno comunque una bella vista sui laghi artificiali e gli spazi verdi che circondano le torri. 

Anche qui puoi trovare ristoranti e cafè per tutti i gusti.

Silicon Oasis

Sylicon Oasis è un quartiere famoso per i prezzi sostenibili, decisamente un ottimo posto dove vivere a Dubai. 

Ville e appartamenti sono situati vicino uno dei principali incroci stradali della città ma non preoccuparti, sono abbastanza distanti per non far essere il rumore del traffico un problema. 

L’area è ancora in espansione e in continua costruzione, quindi non è possibile ad oggi sapere quale sarà il paesaggio definitivo.

Emirates Hills

Un quartiere mozzafiato, dove il benessere si respira nell’aria. 

Emirates Hill è una delle zone top dove vivere a Dubai, composta da aree residenziali chiamate Springs and Meadwos, della vere e proprie oasi dove sorgono spaziose ville e i bambini giocano a palla per strada. 

I vicini sono tutti amici: palestre e golf club sono i luoghi della vita sociale. 

Qui si trovano alcune delle migliori scuole dell’Emirato, supermarket, cafè e ristoranti esclusivi. 

Inutile dire che i prezzi variano molto a seconda delle soluzioni, di base sono molto alti.

Non bisogna pensare però che le altre siano da meno. 

La vera bellezza di Dubai risiede nella diversità, non esistono soluzioni inadeguate e gli standard sono comunque e dovunque sempre molto altri.