BAGAGLIO A MANO E STIVA RYANAIR: MISURE E PESO GUIDA COMPLETA

Bagaglio a mano e stiva Ryanair

Ryanair ha modificato più volte le regole sul trasporto dei bagagli sui suoi voli ed altre novità sono in arrivo. 

Scopriamo quali sono:

Bagaglio a mano dimensioni e peso:

Ogni passeggero di Ryanair può trasportare gratuitamente in cabina un bagaglio a mano che non superi le dimensioni 55 x 40 x 20 cm e i 10 kg di peso. 

Il vettore garantisce lo spazio in cabina per 90 bagagli a mano, i rimanenti saranno trasportati in stiva. 

Oltre al proprio bagaglio a mano, ogni passeggero può inoltre portare una piccola borsa aggiuntiva delle dimensioni massime 20 x 35 x 20 cm. 

Avvertenza: per migliorare la propria immagine presso i viaggiatori, negli ultimi tempi il personale di Ryanair si è dimostrato più tollerante riguardo al limite di peso dei bagagli a mano. 

Tuttavia il personale di Ryanair addetto all’imbarco dei passeggeri resta inflessibile sulle dimensioni massime della valigia a mano da portare in cabina: assicuratevi quindi che il vostro bagaglio a mano rispetti sempre le dimensioni massime prescritte e possa entrare facilmente all’interno degli appositi misuratori metallici di verifica, qualora richiesto.

Soltanto i passeggeri in possesso di un biglietto con un imbarco prioritario (costo di 8 euro) o di un biglietto in tariffa Plus o Flexi Plus (che includono il servizio di imbarco prioritario) potranno trasportare in cabina sia il bagaglio a mano, che la borsa aggiuntiva; gli altri viaggiatori, invece, dalla metà di gennaio potranno portare a bordo soltanto la borsa, mentre il loro bagaglio a mano viaggerà gratuitamente in stiva.
Bagaglio Ryanair
Bagaglio da stiva dimensioni, prezzo e costi:

Bagaglio da stiva RyanairCiascun viaggiatore può trasportare in stiva con Ryanair fino a due bagagli registrati (fino a 3 su alcune tratte) del peso massimo 20 kg ciascuno, al costo di 25 euro. 

Inoltre il costo per la registrazione del bagaglio in stiva aumenta se l’acquisto avviene sempre sul web, ma in un momento successivo rispetto all’acquisto del biglietto aereo, mentre le registrazioni dei bagagli effettuate tramite call center o direttamente in aeroporto prevedono un costo supplementare di 10 euro. 

Il Supplemento per ogni kg in eccesso rispetto alla franchigia consentita è di 10 € / kg.

Articoli supplementari:

Se è vero che Ryanair non permette viaggiare con animali, eccetto i cani guida per non vedenti per i quali va acquistato un posto in cabina (senza ulteriori supplementi), il vettore low cost consente tuttavia il trasporto di numerosi articoli ingombranti, quali biciclette, attrezzature sportive varie (fra cui l’attrezzatura da sci e da golf), strumenti musicali e anche paracaduti!

Il costo per il trasporto di questi articoli varia dai 30 ai 60 € a seconda che l’acquisto vegna effettuato in modalità online sul sito o in aeroporto.

Gli strumenti musicali di dimensioni più ridotte (chitarre, violini ecc.) possono essere portati in cabina acquistando un posto aggiuntivo (senza dover acquistare ulteriore franchigia a mano o da stiva).

Addio ai trolley a costo zero sui voli Ryanair:

La compagnia low cost irlandese non consentirà più di salire a bordo con un bagaglio a mano senza pagare alcun addebito. 

Unica eccezione concessa: una mini borsa o zaino di dimensioni molto contenute (40x20x25 cm) che potrà essere posizionata sotto il sedile di fronte.

Bagaglio a mano Ryanair

Per tutti gli altri bagagli con dimensioni superiori (sotto i 10 chili), ma pur sempre compatibili con quelle dei bagagli a mano, i viaggiatori avranno due strade: 

acquistare l'opzione di imbarco prioritario, ad una cifra di 8 euro a viaggio, oppure fare il check-in del bagaglio in stiva ma a prezzi ridotti rispetto alla spesa per tutti le altre borse più grandi. 
Bagaglio a mano Ryanair
A gennaio la compagnia aveva già cambiato radicalmente le proprie regole, obbligando i viaggiatori a portare a bordo solo piccole borse, ma garantendo comunque il trasporto in stiva gratuito degli altri bagagli a mano.

Possibilità ora non più prevista.

La società, già nell'occhio del ciclone per scioperi e ritardi che hanno complicato non poco le vacanze dei viaggiatori, difenda la nuova modifica. 

Questa nuova misura accelererà i tempi di imbarco e taglierà i ritardi ha detto Kenny Jacobs, Chief marketing officer di Ryanair. 

Il 60% dei viaggiatori non sarà interessato da questa modifica e ci aspettiamo che il restante 40% acquisti l'imbarco prioritario o scelga di imbarcare il bagaglio.