COSA FARE E VEDERE A HONG KONG

Cina

Hong Kong, dopo la restituzione al governo cinese nel 1997, è ancora una città divisa tra il suo essere ex-colonia britannica e una città cinese, e questo lo si respira un pò ovunque. 

All’apparenza, infatti, Hong Kong potrebbe quasi non sembrare una città cinese, ha un aeroporto ultramoderno, grattacieli scintillanti, trasporti pubblici super efficienti, strade pulite e businessmen in completo griffato, vi sembrerà piuttosto di stare a New York. 

Ad Hong Kong in pochi metri si passa dagli altissimi grattacieli dell’Admirality ai grandi spazi verdi e silenziosi dell’Hong Kong Park, dalle moltitudini di persone su Hong Kong Island alla solitudine di una spiaggia di Lantau, dai mercati che vendono meduse e occhi di serpente ai centri commerciali dedicati esclusivamente ai brand di lusso. 

Hong Kong è davvero una tappa imperdibile per qualsiasi viaggio in Asia, è una città piena di verde, tanti i parchi nel centro vicino Central o Admirality dove centinaia di persone si ritrovano all’alba e al crepuscolo per praticare il tai chi, ma soprattutto tantissimo verde nei cosiddetti New Territories e nelle decine di isole che circondano Hong Kong. 

A Hong Kong è molto facile evadere dal caos cittadino: con 30 minuti di metro si può arrivare in una spiaggia semi-deserta o sulla vetta di una montagna per fare trekking.

1) The Peak e Tram

Senza dubbio il Peak è l'attrazione più famosa, sfruttata e ricercata di Hong Kong, un belvedere strepitoso sulla città e la sua baia. Uno storico tram, che in realtà somiglia più ad una funicolare, è in funzione da 120 anni e trasporta ancora oggi 10 milioni di persone.

2) Victoria Harbour e Star Ferry

Ad Hong Kong non perdetevi una traversata sul mitico Star Ferry: certo, ci sono mezzi molto più comodi e veloci per attraversare il Victoria Harbour, ma di certo nessuno può essere più autentico del vecchio ferry in attività dal 1888.

3) Tian Tan Buddha (Buddha Gigante)

L'impatto con il Grande Buddha è davvero impressionante, in particolare quando si arriva ai piedi della scalinata che conduce ai suoi piedi. Siamo nel nord dell'isola di Lantau, una vasta zona incontaminata circondata da verdi montagne. 

4) Temple Street, Mercato Notturno

Il mercato notturno più famoso della città si svolge tutti i giorni in Temple Street, nel quartiere di Kowloon, a partire dalle 4 del pomeriggio fino a mezzanotte. Mecca dello shopping low cost, del falso, dall'elettronica all'abbigliamento, dai souvenir agli oggetti più impensabili.

5) A Symphony of Lights

Se il Victoria Harbour è già magico per il bellissimo panorama che offre, diventa straordinario durante lo spettacolo di Symphony of Lights, che inizia tutti i giorni alle 8 di sera. Questo show di luci, laser e suoni è il più grande spettacolo permanente del mondo.

6) Kowloon e Tsim Sha Tsui

Uno dei quartieri più densamente popolati del pianeta è senza dubbio Kowloon, che include Tsim Sha Tsui, la zona più moderna di Honk Kong insieme a Central. Qui si trova la più alta concentrazione di esercizi commerciali, locali, mercati e ristoranti di tutta la città.

7) Man Mo Temple

Il tempio più caratteristico della moderna Central è senza dubbio il Man Mo. Il tempio è stato edificato durante l'era coloniale ed è dedicato a Man, dio della letteratura e a Mo, dio della guerra. all'esterno è decisamente anonimo ma l'interno è ricco di atmosfera.

8) The Escalator

Una delle attrazioni più particolari di Hong Kong è la lunghissima scala mobile che collega i vari livelli cittadini del centro. Con i suoi 800 metri di estensione, è considerata la scala mobile più lunga del mondo, divenuta ormai attrazione turistica.

9) Monastero Po Lin

E' senza dubbio il tempio più bello e caratteristico di Hong Kong e dall'aspetto ricorda un classico edificio della città proibita di Pechino. Fondato nel 1906, questo monastero buddista è rimasto isolato per molti decenni ed i suoi monaci vivevano esclusivamente di preghiera.

10) Hong Kong Park

Situato all'ombra degli innovativi grattacieli di Central, l'Hong Kong Park rappresenta una vera e propria oasi cittadina, lontana anni luce dal trambusto e dallo smog. Il vasto parco offre lussureggianti piante, bellissime cascate artificiali, un piacevole laghetto.

11) Ocean Park

Situato a sud dell’isola di Hong Kong, non distante dalla baia di Aberdeen, l’Ocean Park è un gigantesco parco tematico, una via di mezzo tra acquario e luna park, che attira i turisti con la suggestiva riproduzione di una barriera corallina e una cabinovia panoramica sulla baia.

12) Wong Tai Sin Temple

Il Wong Tai Sin è senza dubbio il tempio più popolare e frequentato dagli abitanti di Honk Kong, anche perché simboleggia le tre principali religioni della Cina: il buddismo, il confucianesimo ed il taoismo. Si accede da una imponente porta decorata.