KUWAIT: COSA FARE E VEDERE NELL' EMIRATO

Emirato Kuwait

Un paese poco conosciuto e poco frequentato dai turisti, il Kuwait è un emirato incastonato tra l’Arabia Saudita e l’Iraq e affacciato sul Golfo Persico. 

Un Paese dalla storia antica dove oggi vale la pena programmare un viaggio. Cosa vedere in Kuwait? 

Queste sono le principali attrazioni selezionate per voi:

Kuwait Towers 

Kuwait City, la Capitale, è stata fondata dagli arabi lungo la Baia del Kuwait nel XVIII secolo, oggi conta più di 30.000 abitanti ed è divisa in una serie di rings, anelli concentrici che vanno dal centro verso le periferie più esterne. 

Lo skyline è caratterizzato dalle Kuwait Towers, un trio di grattaceli costruiti da un team di architetti svedesi negli anni Settanta. 

Edifici avveniristici che si stagliano sul dominante giallo ocra del deserto, creando un effetto surreale e decisamente affascinante. 

La più alta ospita una caffetteria e un ristorante dai quali si gode un panorama mozzafiato, mentre la torre intermedia è sormontata da una struttura sferica utilizzata per raccogliere l’acqua piovana.

Souk Marbarakia

Questo famoso mercato è anch’esso ospitato nella Capitale. 

Vale la pena visitarlo sia per fare esperienza di un souk mediorientale assolutamente autentico. 

Qui potrete osservare da vicino il “mercato dell’oro”, un brulicare di commercianti del metallo pregiato e di potenziali acquirenti che contrattano, negoziano, fanno affari. 

Il “gold market” è una pratica tipica del Kuwait ed è diffuso in tutte le città del Paese.

Dar Al Athar Al Ilsamiyya

Un centro culturale d’eccellenza che custodisce opere importanti dell’arte della civiltà islamica. 

Le opere appartengono alla collezione al-Sabah ed sono state custodite dal National Museum fino agli anni dell’occupazione irachena. 

Nel centro si possono ammirare sculture e reperti archeologici di civiltà antichissime che abitavano il territorio.

Failaka Island

È su questa piccola isola, che fronteggia le coste del Kuwait, che sorgono alcuni dei siti archeologici più importanti di tutto il Golfo Persico. 

Con reperti risalenti all’età del bronzo, quest’isola ebbe un ruolo strategico anche per i Greci in epoca classica. 

L’isola è una delle principali attrazioni turistiche di tutto il Kuwait.

Tarek Rajab Museum

Ospitato al piano terra di un’antica villa, questo museo etnografico merita il viaggio. 

All’interno sono custoditi strumenti musicali, gioielli in oro e argento, abiti tradizionali, suppellettili e oggetti d’uso di civiltà remote che hanno abitato la penisola arabica, ma anche l’India e il Nepal.