COSA VEDERE IN BAHRAIN

Regno del Bahrain

Il Bahrain è un piccolo stato, situato in un arcipelago in prossimità della penisola araba. 

Una volta era un emirato, ma dal 2002 è diventato ufficialmente una monarchia costituzionale e si è maggiormente aperto al mondo. 

La principale fonte di ricchezza del paese è determinata dal petrolio.

Manama è la capitale e la più grande città del Bahrain, con una popolazione di circa 155.000 persone, circa un quarto della popolazione del paese.

Ecco le principali mete turistiche da non perdere durante il vostro soggiorno nel Regno del Bahrain:

Moschea al-Khamis

Il nucleo originario della moschea, soprattutto uno dei due minareti, è databile al 692 d. C. 

L’Islam ha fatto la sua comparsa nel 622 d. C. e la moschea al-Khamis rappresenta sicuramente un esempio pregevole di antico edificio religioso.

Suq e Gold-Suq

Fra le principali attrattive non può che esserci il suq, il tipico mercato arabo immerso nel cuore della medina. 

In questo luogo magico troverete, oltre agli oggetti dell’artigianato locale, anche sfavillanti e preziosi articoli in oro. 

Il mercato, al di là degli acquisti, è il luogo migliore per comprendere l’anima del posto e avvicinarsi a questo popolo così diverso dal nostro.

Bait al-Qur’an

Letteralmente Casa del Corano. L’edificio ospita una splendida collezione di manoscritti islamici e calligrafie arabe. 

Avrete la possibilità di scoprire una delle più belle manifestazione artistiche della civiltà arabo-islamica.

Forte Arad 

Bella opera d’ingegneria militare del XVI secolo, il fortino mostra perfettamente il concetto di fortificazione araba di quel periodo. 

Un consiglio, non andateci di giorno bensì di notte: la struttura è illuminata e sembrerà di stare veramente in un sogno.

L’albero della vita

È una delle più bizzarre e suggestive attrattive di questo paese. Ritto nel bel mezzo del deserto a ben 2 chilometri da Jebel Dukhan, non si capisce come possa resistere ad un habitat così ostile insomma, è una vera forza della natura.