Passa ai contenuti principali

CONTROLLI DI SICUREZZA IN AEROPORTO

Aeroporto

Passare attraverso i controlli di sicurezza, dove spesso si trovano lunghe code, è una procedura che tutti i viaggiatori devono eseguire per raggiungere il gate e imbarcarsi sull’aereo.

Negli ultimi anni, dopo vari attentati terroristici, i controlli di sicurezza in aeroporto sono molto più severi.

Al fine di agevolare e snellire i controlli di sicurezza si consiglia di:

  • Tenere a portata di mano il passaporto (o la carta d’identità) e la carta d’imbarco.
  • In prossimità dei controlli di sicurezza, ritirare il sacchetto di plastica trasparente richiudibile e inserirvi i liquidi. Le confezioni di liquidi, gel e aerosol da portare a bordo dell’aereo non possono superare i 100 ml (millilitri) o 100 gr (grammi) a confezione e devono obbligatoriamente entrare nel sacchetto di plastica trasparente, che ha di capacità di 1 litro (con dimensioni massime di 20×20 cm). Ad ogni passeggero è riservato un solo sacchetto di plastica trasparente reperibile presso le postazioni di controllo. Non tutti i liquidi si possono portare in aereo, clicca qui e scopri cosa è consentito portare in aereo.
  • Inserire in una prima vaschetta la bustina di plastica con i liquidi, le scarpe che vanno tolte, eventuali monete, cinture, collane, orologi, chiavi, oggetti di metallo, giacche e giubbotti per passarli allo scanner.
  • Tirare fuori dal bagaglio a mano tablet, cellulari e computer portatili e inseriteli in un’altra vaschetta per passarli allo scanner.
  • Inserire in un’ulteriore vaschetta il bagaglio a mano per passarlo allo scanner.
  • Ritirare tutti gli oggetti inseriti nelle vaschette e riporli nuovamente nel bagaglio a mano. Lasciare l’area di sicurezza per fare spazio agli altri passeggeri.
Top