Passa ai contenuti principali

LOS ANGELES: GUIDA ALLA CITTA' DEGLI ANGELI

USA

Los Angeles è una delle città più popolari nell’immaginario collettivo occidentale, da visitare almeno una volta nella vita. 

Tuttavia la città californiana è anche una metropoli immensa e caotica, dove può risultare difficile orientarsi, con il rischio di perdere di vista le principali attrazioni sparse per tutta la città. 

Ecco una piccola, ma utile guida per coloro che decidono di visitare la Città degli Angeli:

Muoversi a Los Angeles

La metropoli californiana è dotata di una buona rete di trasporti pubblici (metropolitana, bus) tuttavia, date le dimensioni sconfinate dell’agglomerato urbano, il modo migliore per muoversi in questa città rimane il noleggio auto.

La Mecca del cinema

Los Angeles è considerata la capitale mondiale del cinema. Per conoscere il lato più famoso della città, una tappa d’obbligo è Hollywood Boulevard, il viale lungo il quale corre Hollywood Walk of Fame, il celebre marciapiede che rende omaggio alla più famose stelle del cinema. 

Altre attrazioni di Hollywood Boulevard da non perdere sono il Dolby Theatre, sede della cerimonia di consegna degli Oscar, il Chinese Theatre, il museo locale delle cere Madame Tussauds e l’Osservatorio Griffith da dove potrete ammirare l’omonima scritta monumentale, simbolo della città, situata sul Monte Lee.

I cinefili non potranno inoltre perdersi una visita agli Universal Studios, dove sono state girate le scene di film come King Kong 3D, The Simpsons 4D e Waterworld, senza dimenticare che dalla prossima primavera gli studi ospiteranno un parco dedicato al mondo di Harry Potter. 

Infine concedetevi una passeggiata per Beverly Hills, il quartiere noto per le lussuosissime ville dove vivono alcune delle più importanti star americane.

Musei e cultura

Los Angeles non presenta un vero e proprio centro cittadino; per questo motivo i suoi musei principali sono sparsi per tutta la città. 

Ecco quali sono quelli da visitare assolutamente:

- Getty Museum: questo enorme museo di arte antica è ospitato in due sedi: il Getty Center su una collina di Los Angeles e il Getty Villa di Malibù, che espone tra le altre cose spettacolari sculture romane, etrusche e greche.

- Los Angeles County Museum of Art: situato sul Wilshire Boulevard, il LACMA è uno dei più grandi musei d’arte degli USA, con oltre 10 000 opere che spaziano dalla preistoria all’arte contemporanea.

- The Museum of Contemporary Art: l’importante pinacoteca di arte contemporanea è suddivisa in tre siti: la sede principale di Grand Avenue ( quartiere Downtown Los Angeles), The Geffen Contemporary (nel quartiere Little Tokyo), MOCA Pacific Design Center a West Hollywood.

Vita da spiaggia

Se visitate la Città degli Angeli, non potete perdervi le sue mitiche spiagge, famose in tutto il mondo. 

Vi segnaliamo in particolare:

- Venice Beach: chiamato così per i suoi canali, il quartiere di Venice è famoso per la sua omonima spiaggia e per l’atmosfera bohémien e glamour che si respira nelle sue strade, dove gli artisti stanno gomito a gomito con surfisti, culturisti e cartomanti di ogni genere. Gran parte delle scene della serie televisiva Californication sono state girate qui.

- Huntington Beach: questa città costiera della vicina Contea di Orange offre ben 14 km di spiaggia ed è ritenuta una delle mete più amate dai surfisti di tutto il mondo.

- Malibù: altra spiaggia resa celebre dal cinema e dalla tv, Malibù si presenta con bagnini in costume rosso sulle torrette di sorveglianza in stile Baywatch e splendide ragazze in bikini che giocano a beach volley.

Divertimento

Los Angeles è conosciuta anche come la città del divertimento e delle stravaganze di ogni tipo. 

Tra i tanti parchi divertimento presenti nella metropoli, quelli da non perdere sono:

- Disneyland: inaugurato nel 1955, il primo parco divertimenti consacrato all’universo Disney, è un must per grandi e piccoli. Continuamente rinnovato con nuove attrazioni, Disneyland è considerato ancora oggi uno dei migliori parchi al mondo e presto offrirà ai visitatori una nuova aerea dedicata alla mitica saga di Guerre Stellari.

- Knott’s Berry Farm: molto popolare per le sue celebri montagne russe, questo parco tematico ha per filo conduttore il mondo del selvaggio West americano.

- Six Flags Magic Mountain: se siete in cerca di adrenalina e sensazioni forti, niente di meglio di questo parco, che presenta le montagne russe più emozionanti, tra cui l’ottovolante Goliath che viene percorso ad una velocità media di 130 km/h.

Articoli più letti:

LE MIGLIORI COMPAGNIE AEREE LOW COST IN EUROPA NEL 2018

Una guida ai più importanti vettori a basso costo in Europa con tutte le informazioni utili sulle destinazioni servite nel 2018, per sapersi orientare fra le migliori offerte di voli low cost nel Vecchio Continente.
Tuttavia l’aumento vertiginoso negli ultimi anni dei vettori e il moltiplicarsi delle offerte e delle destinazioni può facilmente disorientare il viaggiatore alla ricerca di un volo economico. 
Come orientarsi allora nell’era delle offerte e dei voli low cost?
Ecco le 20 migliori compagnie low cost d’Europa: 
1. Ryanair, Irlanda, (RYR)
Fondata nel 1985, il vettore irlandese è la compagnia che inaugurato le tariffe aeree low cost ed oggi conta oltre 200 destinazioni servite da/per 31 Paesi europei, oltre che da/per Marocco, Giordania, Israele. Ryanair è inoltre la compagnia aerea con più rotte e traffico passeggeri in Italia con ben 14 basi nelle principali città della Penisola. La sua grande popolarità deriva dalla politica dei prezzi estremamente conveniente, che ne fa il vett…

PIANA DI GIZA: LE PIRAMIDI E LA SFINGE

Nulla del mondo antico si avvicina per fama alla Piana di Giza e alle Piramidi di Giza. 
Basti pensare che la sola Piramide di Cheope (o Grande Piramide) è l’unica tra le Sette Meraviglie del Mondo Antico giunta sino ai giorni nostri.
La Piramide di Cheope è la più grande delle tre piramidi della Piana di Giza. 
Costruita secondo le fonti dell’archeologia ufficiale intorno al 2570 a.C., è rimasta l’edificio più alto del mondo per circa 3800 anni. 
Fu eretta come monumento funebre da Cheope, faraone della IV dinastia dell’Egitto antico e realizzata su disegno dell’architetto reale Hemiunu.
L’intera necropoli è una testimonianza della gloria e della potenza dei faraoni dell’Antico Regno. 
Appena fuori del Cairo, sull’altopiano sorgono, oltre la Piramide di Cheope, anche quelle minori di Chefren e Micerino, la Grande Sfinge, alcune piramidi di piccole dimensioni, la Barca Solare, il villaggio operaio e alcuni cimiteri. 
Fin’ora, scienziati e archeologi non sono stati in grado di capire esattame…

I DOCUMENTI INDISPENSABILI DA PORTARE IN VIAGGIO

Le tanto attese ferie estive sono finalmente arrivate, se state per partire in vacanza, non vi resta che preparare la valigia. 
Ma quali sono i documenti utili che dovrete portare con voi in viaggio?
Il documento che non dovrebbe mai mancare nei vostri viaggi è quello di identificazione.
In caso di viaggi sul territorio nazionale, il DPR n. 445 del 2000 stabilisce che è sufficiente la carta d’identità o uno dei documenti equipollenti (“il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d’armi, le tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato”).
Per i viaggi nei paesi dell’Unione Europea o all’interno dello spazio Schengen (e in tutti quei Paesi con cui sono in vigore particolari accordi di reciprocità) è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio.
Per tutti gli altri Paesi ric…

COME E QUANDO VISITARE IL CENACOLO DI LEONARDO DA VINCI

Oggi parliamo del capoluogo della Lombardia, dedicando un articolo a tutti coloro che cercano informazioni in merito a come e quando visitare il Cenacolo di Leonardo da Vinci a Milano.
Ammirabile nel periodo che va dal 16 Marzo al 30 di Giugno, lo splendido dipinto di Leonardo richiede a tutti i suoi ospiti una prenotazione obbligatoria, da effettuare chiamando al numero telefonico +39 0292800360
Lo stesso numero, ovviamente, è utilizzabile per l’acquisto dei biglietti.
Se vi state chiedendo dove recarvi per visitare il Cenacolo Vinciano a Milano, vi informiamo che esso è custodito presso il refettorio del Convento di Santa Maria delle Grazie a Milano.
Quando visitare il Cenacolo di Leonardo da Vinci a Milano:
Per visitare il Cenacolo basta recarsi, venti minuti prima e a seguito di opportuna prenotazione, presso il Convento di Santa Maria delle Grazie (sito nell’omonima piazza) durante le seguenti fasce orarie: Ingresso alle 9,30 – Ingresso alle 15,30 (visita guidata in lingua inglese)In…

VIAGGIO A KIEV: COSA FARE E VEDERE

Kiev è la capitale dell’ Ucraina, una metropoli cosmopolita e affascinante molto simile e così diversa dalle altre città europee. 
La città è molto sicura (anche di notte), ricca di parchi e sono moltissimi e caratteristici i sottopassaggi che ci sono come attraversamenti stradali, che a volte si allungano per centinaia di metri sottoterra e ospitano moltissimi negozi.
La strada principale del centro è Khreschatyk, un lungo viale alberato costeggiato da antichi palazzi, al termine del quale si trova Piazza Maidan con l’obelisco dell’Indipendenza, la più grande e bella piazza della città. 
Questi due luoghi nei fine settimana vengono chiusi al traffico e vi si organizzano concerti e manifestazioni.
In questo ex paese URSS indipendente dal 1991, gli edifici più belli sono sicuramente le cattedrali e le chiese. 
Santa Sofia (1017-1037) con le sue 13 cupole, 260 mq di mosaici e 3000 mq di affreschi è davvero un portento; dalla piazza di fronte è già visibile la Cattedrale di San Michele (1881-…
Top