Passa ai contenuti principali

APP INDISPENSABILI PER CHI VIAGGIA NEL 2017

App iOS Android

Una delle parti più entusiasmanti di una vacanza è l’aspettativa della vacanza stessa. 

Biglietti e hotel sono prenotati, la guida è già stata sfogliata ben prima di arrivare a destinazione e lo smartphone è pronto per una nuova valanga di applicazioni di viaggio.

Abbiamo passato in rassegna un’enorme quantità di app di viaggio per presentarvi le indispensabili di cui avrete bisogno nel 2017. 

Non importa quale sia la vostra destinazione, o se utilizzate iOS o Android: 

installate queste app e non ve ne pentirete.

Kindle

Potrebbe sembrare piuttosto scontato, ma è innegabile che trasportare un Kindle sia molto più semplice che non portarsi appresso 10 libri, anche se preferite la carta stampata. Con l’app Kindle, non avete nemmeno bisogno del Kindle, solo di uno smartphone. Anche se non potrete più scambiare libri in hotel e ostelli, la praticità del Kindle compensa questa mancanza (iOS e Android).

SAS Survival Guide

Conoscete il codice Morse? Sapete accendere un fuoco? Con questa app, imparerete a fare tutto ciò e molto di più. Se volete avventurarvi al di fuori dei sentieri battuti, non potete farne a meno. Scritta da un ex-soldato e istruttore del SAS (il Servizio Aereo Speciale britannico), l’app è un vero e proprio manuale di sopravvivenza contenente centinaia di consigli pratici che vi torneranno utili sia a casa che in viaggio. Certo, forse preferite soggiornare in un hotel a 5 stelle nel Greenwich Village di New York, ma… non si sa mai (iOS e Android).

FlightAware

Non perdete tempo scaricando le app di aeroporti o linee aeree individuali: FlightAware vi consente di monitorare qualsiasi volo in tempo reale, di ricevere notifiche e di vedere eventuali ritardi ancor prima di arrivare in aeroporto (iOS e Android).

LoungeBuddy

Dovete ammazzare il tempo tra un volo e l’altro e non vedete l’ora di farvi una doccia o di godervi un po’ di privacy, pace e tranquillità? Perché non usufruite di un lounge aeroportuale? LoungeBuddy offre accesso immediato a 170 lounge di tutto il mondo con pagamento a consumo. Non dovete fare altro che trovare il lounge che vorreste utilizzare durante il vostro scalo e prenotare (iOS e Android).

Google Translate

Google Translate offre una funzionalità che rasenta la fantascienza: la traduzione offline e in tempo reale. Scaricate la lingua di cui avete bisogno e puntate la fotocamera verso il testo che volete tradurre. Detto fatto: traduzione istantanea (iOS eAndroid).

Duolingo

Piena zeppa di lezioni mini e giochi che insegnano a leggere, scrivere, ascoltare e parlare in una lingua straniera, Duolingo propone ben 27 lingue diverse, compreso il Klingon. Cominciate con verbi e frasi di base e imparate ogni giorno parole nuove (iOS e Android).

TripIt 

Avete in programma un viaggio con diversi voli o hotel, oppure tendete a fare confusione con i numeri di prenotazione? In questo caso, TripIt può esservi di grande aiuto. Non dovete fare altro che inoltrare le vostre e-mail di conferma o consentire a TripIt di accedere alla vostra casella di posta, dopodiché l’app creerà un semplice itinerario con tanto di mappe. Geniale (iOS e Android).

XE

Se, come la maggior parte delle persone, non riuscite a calcolare a mente a quanti euro corrispondano 1.343.958 dong vietnamiti, affidatevi all’app di cambio valuta XE. Ricordate di aggiornare i tassi di cambio subito prima di partire per usufruire sempre dei tassi più precisi (iOS e Android).

AroundMe

AroundMe individua la vostra posizione geografica ed elenca la banca, il bar, la stazione di servizio, l’ospedale, l’hotel, il cinema, il ristorante, il supermercato, il teatro e il taxi più vicini a voi. Utile se volete un aperitivo, indispensabile se vi ammalate all’estero (iOS e Android).

Wiffinity

Nonostante non sia strettamente indispensabile, avere il WiFi in vacanza è sempre un bel vantaggio. Wiffinity vi consente di rimanere online, in tutto il mondo, grazie a un elenco di reti WiFi e password aggiornato continuamente dagli utenti (iOS e Android).

Yuggler

Yuggler, una vera e propria manna dal cielo per chi viaggia con bambini, consente di scoprire tutte le cose da fare nelle vicinanze per intrattenere i più piccoli. Trovate consigli, visualizzate foto e cercate utilizzando i filtri per soddisfare le preferenze dei vostri bambini e trovare attività adatte alla loro età (solo per iOS)

Touchnote

In un mix perfetto tra vecchio e nuovo, Touchnote vi consente di creare cartoline personalizzate utilizzando le vostre foto. È sufficiente aprire l’app, scegliere un’immagine, aggiungere del testo e un indirizzo, e la cartolina verrà spedita in qualunque parte del mondo (iOS e Android).

Flush

Quando scappa, scappa! Installate Flush, attivate il GPS e trovate i bagni pubblici più vicini al punto in cui vi trovate. Decisamente utile in caso d’emergenza. (iOS e Android).

Prey Antifurto

Una delle preoccupazioni di chi viaggia con uno smartphone costoso è che venga rubato o smarrito. Prey vi aiuta a trovare il vostro telefono, a bloccarlo, ad attivare un allarme e molto altro. È un’app completamente gratuita ed estremamente utile (iOS e Android).

CityMapper

Con ben 36 città (e altre in arrivo), CityMapper riunisce tutti i mezzi di trasporto disponibili in ogni città così da proporvi il modo migliore per spostarvi da A a B. È semplice, intuitiva e davvero efficace. Provatela (iOS e Android).

WeatherPRO

Tutti hanno un’app preferita per il meteo: la nostra è WeatherPRO. È estremamente dettagliata, con informazioni come il meteo per lo sci e quello per la spiaggia (con Indice UV e temperatura dell’acqua) e, soprattutto, è precisa (iOS e Android).

MAPS.ME

Vi siete mai ritrovati a dover attivare controvoglia la connessione internet durante un viaggio? Ci siamo passati tutti. Certo, ci costerà caro, ma è inutile negarlo: ci siamo persi. Ebbene, potete dire addio ai prezzi esorbitanti del traffico dati all’estero*, dato che MAPS.ME vi permette di consultare le mappe offline: non dovete fare altro che scaricare le mappe di cui avete bisogno prima di andare all’avventura (iOS e Android).

Primo soccorso

Speriamo non dobbiate mai aprire questa app. Anche se avete già partecipato a un corso di primo soccorso, non si sa mai come si reagirà in caso di emergenza. Installate questa app e avrete sempre un punto di riferimento in caso di necessità (iOS e Android).

Skype

Oltre a essere essenziali per rimanere in contatto con amici e parenti, soprattutto se viaggiate da soli, le videochiamate sono utilissime per far morire d’invidia tutti quelli che sono rimasti a casa! E il bello è che è gratis. Scaricate Skype per (iPhone o Android).

Articoli più letti:

LE MIGLIORI COMPAGNIE AEREE LOW COST IN EUROPA NEL 2018

Una guida ai più importanti vettori a basso costo in Europa con tutte le informazioni utili sulle destinazioni servite nel 2018, per sapersi orientare fra le migliori offerte di voli low cost nel Vecchio Continente.
Tuttavia l’aumento vertiginoso negli ultimi anni dei vettori e il moltiplicarsi delle offerte e delle destinazioni può facilmente disorientare il viaggiatore alla ricerca di un volo economico. 
Come orientarsi allora nell’era delle offerte e dei voli low cost?
Ecco le 20 migliori compagnie low cost d’Europa: 
1. Ryanair, Irlanda, (RYR)
Fondata nel 1985, il vettore irlandese è la compagnia che inaugurato le tariffe aeree low cost ed oggi conta oltre 200 destinazioni servite da/per 31 Paesi europei, oltre che da/per Marocco, Giordania, Israele. Ryanair è inoltre la compagnia aerea con più rotte e traffico passeggeri in Italia con ben 14 basi nelle principali città della Penisola. La sua grande popolarità deriva dalla politica dei prezzi estremamente conveniente, che ne fa il vett…

PIANA DI GIZA: LE PIRAMIDI E LA SFINGE

Nulla del mondo antico si avvicina per fama alla Piana di Giza e alle Piramidi di Giza. 
Basti pensare che la sola Piramide di Cheope (o Grande Piramide) è l’unica tra le Sette Meraviglie del Mondo Antico giunta sino ai giorni nostri.
La Piramide di Cheope è la più grande delle tre piramidi della Piana di Giza. 
Costruita secondo le fonti dell’archeologia ufficiale intorno al 2570 a.C., è rimasta l’edificio più alto del mondo per circa 3800 anni. 
Fu eretta come monumento funebre da Cheope, faraone della IV dinastia dell’Egitto antico e realizzata su disegno dell’architetto reale Hemiunu.
L’intera necropoli è una testimonianza della gloria e della potenza dei faraoni dell’Antico Regno. 
Appena fuori del Cairo, sull’altopiano sorgono, oltre la Piramide di Cheope, anche quelle minori di Chefren e Micerino, la Grande Sfinge, alcune piramidi di piccole dimensioni, la Barca Solare, il villaggio operaio e alcuni cimiteri. 
Fin’ora, scienziati e archeologi non sono stati in grado di capire esattame…

I DOCUMENTI INDISPENSABILI DA PORTARE IN VIAGGIO

Le tanto attese ferie estive sono finalmente arrivate, se state per partire in vacanza, non vi resta che preparare la valigia. 
Ma quali sono i documenti utili che dovrete portare con voi in viaggio?
Il documento che non dovrebbe mai mancare nei vostri viaggi è quello di identificazione.
In caso di viaggi sul territorio nazionale, il DPR n. 445 del 2000 stabilisce che è sufficiente la carta d’identità o uno dei documenti equipollenti (“il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d’armi, le tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato”).
Per i viaggi nei paesi dell’Unione Europea o all’interno dello spazio Schengen (e in tutti quei Paesi con cui sono in vigore particolari accordi di reciprocità) è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio.
Per tutti gli altri Paesi ric…

AFFASCINANTE OMAN: TRA MUSCAT E DESERTO

Il Sultanato di Oman è uno dei paesi più affascinate del Medio Oriente ed una meta turistica in piena espansione.
Dalla baia di Musandam a nord alle spiagge di Salalah a sud, passando per i deserti dell’entroterra centrale, l’Oman vi lascerà senza parole. 
Se avete pochi giorni a disposizione ovviamente non potrete visitare tutto, quindi vi consiglio la zona di Muscat e dintorni, con over night nel deserto.
Quando andare
Il periodo migliore per visitare l’Oman e la penisola araba è da Ottobre a Marzo, quando il clima è piacevole e non fa caldo. 
Al contrario gli altri mesi saranno bollenti. Informatevi sul periodo del Ramadan ed evitate di andare durante quel periodo per non incorrere in divieti che non vi farebbero godere appieno della vacanza.
Dove alloggiare
Se decidete di fermarvi nel deserto per una notte potrete dormire come dormono i beduini nelle tende. 
L’esperienza è pazzesca ed estremamente emozionante. Vi verranno a prendere nella cittadina più vicina e vi guideranno nel deserto, …

VISITARE LA CITTA' DEL VATICANO

Per chi trascorre una vacanza a Roma, ecco un itinerario nella Città del Vaticano, il più piccolo Stato del mondo, una visita che vale assolutamente fare almeno una volta nella vita. 
Dalla Basilica di San Pietro ai Giardini Vaticani, dalla Cappella Sistina alle aree archeologiche, il Vaticano è un concentrato di bellezze artistiche che non ha eguali.
Una volta arrivati, non potrete non restare affascinati da Piazza San Pietrocon le sue colonnate, realizzata dal Bernini nel 1600, dominata dalla Basilica la cui facciata è larga 115 m e dal ‘cupolone’. 
Dalla finestra centrale, la cosiddetta Loggia delle Benedizioni, si affaccia il Papa per rivolgere il messaggio augurale urbi et orbi (‘alla città e al mondo’) subito dopo l’elezione e in occasione delle festività religiose.
L’interno della Basilica è un condensato di opere d’arte e di architettura: da Michelangelo al Canova, qui si possono apprezzare i migliori capolavori italiani, come il Baldacchino e la cupola. 
Oltre alla Basilica di San…
Top