Passa ai contenuti principali

GLI HOTEL PIÙ STRANI AL MONDO

Hotel strani

Non tutti gli hotel sono uguali, questo è certo, ma ce ne sono alcuni che si distinguono da tutti altri in modo assoluto, per le loro stranezze, per la location, per numerose particolarità. 

E allora ci possiamo trovare a dormire in un vecchio aereo, su un albero secolare, sotto il mare o nel ghiaccio. Proseguite nella lettura e ne leggerete delle belle!

1. Dog Bark Park Inn, Cottonwood, Idaho

L’ hotel che vi presentiamo per primo, è forse il meno strano di tutti. Si tratta del Dog Bark Park Inn, Cottonwood, Idaho. 

E’ un Bed & Breakfast e come vi preannuncia il nome, vi darà la possibilità di alloggiare nel “ventre” di un cane. 

Si tratta di un complesso di appartamenti, o meglio stanze, tutte costruite per somigliare in modo piuttosto preciso ad un Beagle; dotate ovviamente di ogni comfort: bagno, aria condizionata, microonde, frigorifero. 

Molti degli arredi sono stati interamente intagliati a mano con motosega da due artisti, per noi piuttosto sconosciuti, Dennis e Frances e aventi forma di un cane. 

Le tariffe non sono neanche troppo care: si parte da 63€ a notte ed è inclusa la colazione continentale fatta in casa dai proprietari usando una loro ricetta molto segreta. Chissà che sapore avrà.

2. Wagon Stays, Christchurch, New Zealand

Siete pronti a tornare indietro nel tempo e partire con una carovana? Qui al Wagon Stays, in Nuova Zelanda, sarete immersi in una vasta prateria, e davvero vi sembrerà di esser tornati a decenni e decenni orsono. 

Si tratta sempre di un Bed & Breakfast, un po’ più spartano visto dall’esterno, ma vi assicuro che all’interno c’è di tutto, dal letto matrimoniale, alla cucina, un tavolo, tv al plasma, doccia, insomma tutte le necessità e oltre. I prezzi salgono, e siamo a circa 140,60€.

3. Harlingen Harbour Crane, Harlingen, Paesi Bassi

Che ne dite di passare una notte molto in alto, o altresì di diventare scaricatori di porto per un giorno? All’Harlingen Harbour Crane, potrete alloggiare direttamente su una gru. 

Una sensazione strana ma altrettanto fantastica: vedrete un panorama eccezionale, il mare da un lato e la città dall’altro. Inoltre c’è una piccola particolarità, potrete liberamente controllare la gru. 

I prezzi oscillano intorno ai 319€ a notte per due persone, colazione inclusa, ma se vorrete alloggiare qui, dovrete prenotare con molto anticipo.

4. ICEHOTEL, Jukkasjärvi, Svezia

Dal nome dell’hotel e dal posto già capirete che non avrete a che fare con qualcosa di caldo. Forse qualcuno di voi già lo conoscerà, solo per il fatto di essere il più grande hotel al mondo fatto interamente di ghiaccio e neve. 

Turisti da tutto il mondo accorrono ogni anno per provare il brivido (in tutti i sensi) di dormire praticamente in un congelatore. 

Ma non pensate che dormendo qui vi congelerete, anzi! dormirete sì su un letto di ghiaccio, ma avvolti in pelli di renna e sacchi a pelo, e tranquilli che il freddo non lo sentirete affatto. E’ l’ideale anche per viaggi di nozze. 

Quale occasione migliore di vedere l’aurora boreale, lo spettacolo più raro e romantico che ci sia, immersi in un’atmosfera davvero da favola. 

I prezzi inoltre non sono niente male: circa 112€ a notte per due persone.

5. Hotel Kakslauttanen, Finlandia

Per restare in tema di ghiaccio e neve, vi presentiamo un altro hotel molto particolare, si tratta dell’Hotel Kakslauttanen, ovvero un villaggio di igloo, alcuni costruiti con la neve, altri in vetro, spettacolari. 

Il villaggio è situato poco distante dalla Santa’s House, ovvero la casa di Babbo Natale. Luogo ideale per chi voglia passare un Natale davvero particolare. 

E’ aperto solo da dicembre/gennaio, fino a fine aprile. Un igloo in neve costa circa 150€ a notte per due persone, mentre quello in vetro 171€.

6. Dasparkhotel, Ottensheim, Austria

E per finire che ne dite di dormire una notte in un tubo di scarico? Si avete capito bene. 

Esattamente lungo il fiume Danubio, a Ottensheim, piccolissimo paese austriaco, troverete il Dasparkhotel, le cui camere sono state ricavate da tubi di scarico di grandi dimensioni. 

Ogni stanza è abbastanza grande per contenere un letto matrimoniale e ripostiglio; bagni e bar sono nelle vicinanze. 

L’altra particolarità è il prezzo, infatti è ad offerta! Si perché starà a voi decidere quanto pagare, dopo il soggiorno, in base alla vostra esperienza in merito, in base a quanto riteniate ne sia valsa la pena.

Articoli più letti:

LE MIGLIORI COMPAGNIE AEREE LOW COST IN EUROPA NEL 2018

Una guida ai più importanti vettori a basso costo in Europa con tutte le informazioni utili sulle destinazioni servite nel 2018, per sapersi orientare fra le migliori offerte di voli low cost nel Vecchio Continente.
Tuttavia l’aumento vertiginoso negli ultimi anni dei vettori e il moltiplicarsi delle offerte e delle destinazioni può facilmente disorientare il viaggiatore alla ricerca di un volo economico. 
Come orientarsi allora nell’era delle offerte e dei voli low cost?
Ecco le 20 migliori compagnie low cost d’Europa: 
1. Ryanair, Irlanda, (RYR)
Fondata nel 1985, il vettore irlandese è la compagnia che inaugurato le tariffe aeree low cost ed oggi conta oltre 200 destinazioni servite da/per 31 Paesi europei, oltre che da/per Marocco, Giordania, Israele. Ryanair è inoltre la compagnia aerea con più rotte e traffico passeggeri in Italia con ben 14 basi nelle principali città della Penisola. La sua grande popolarità deriva dalla politica dei prezzi estremamente conveniente, che ne fa il vett…

PIANA DI GIZA: LE PIRAMIDI E LA SFINGE

Nulla del mondo antico si avvicina per fama alla Piana di Giza e alle Piramidi di Giza. 
Basti pensare che la sola Piramide di Cheope (o Grande Piramide) è l’unica tra le Sette Meraviglie del Mondo Antico giunta sino ai giorni nostri.
La Piramide di Cheope è la più grande delle tre piramidi della Piana di Giza. 
Costruita secondo le fonti dell’archeologia ufficiale intorno al 2570 a.C., è rimasta l’edificio più alto del mondo per circa 3800 anni. 
Fu eretta come monumento funebre da Cheope, faraone della IV dinastia dell’Egitto antico e realizzata su disegno dell’architetto reale Hemiunu.
L’intera necropoli è una testimonianza della gloria e della potenza dei faraoni dell’Antico Regno. 
Appena fuori del Cairo, sull’altopiano sorgono, oltre la Piramide di Cheope, anche quelle minori di Chefren e Micerino, la Grande Sfinge, alcune piramidi di piccole dimensioni, la Barca Solare, il villaggio operaio e alcuni cimiteri. 
Fin’ora, scienziati e archeologi non sono stati in grado di capire esattame…

I DOCUMENTI INDISPENSABILI DA PORTARE IN VIAGGIO

Le tanto attese ferie estive sono finalmente arrivate, se state per partire in vacanza, non vi resta che preparare la valigia. 
Ma quali sono i documenti utili che dovrete portare con voi in viaggio?
Il documento che non dovrebbe mai mancare nei vostri viaggi è quello di identificazione.
In caso di viaggi sul territorio nazionale, il DPR n. 445 del 2000 stabilisce che è sufficiente la carta d’identità o uno dei documenti equipollenti (“il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d’armi, le tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato”).
Per i viaggi nei paesi dell’Unione Europea o all’interno dello spazio Schengen (e in tutti quei Paesi con cui sono in vigore particolari accordi di reciprocità) è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio.
Per tutti gli altri Paesi ric…

AFFASCINANTE OMAN: TRA MUSCAT E DESERTO

Il Sultanato di Oman è uno dei paesi più affascinate del Medio Oriente ed una meta turistica in piena espansione.
Dalla baia di Musandam a nord alle spiagge di Salalah a sud, passando per i deserti dell’entroterra centrale, l’Oman vi lascerà senza parole. 
Se avete pochi giorni a disposizione ovviamente non potrete visitare tutto, quindi vi consiglio la zona di Muscat e dintorni, con over night nel deserto.
Quando andare
Il periodo migliore per visitare l’Oman e la penisola araba è da Ottobre a Marzo, quando il clima è piacevole e non fa caldo. 
Al contrario gli altri mesi saranno bollenti. Informatevi sul periodo del Ramadan ed evitate di andare durante quel periodo per non incorrere in divieti che non vi farebbero godere appieno della vacanza.
Dove alloggiare
Se decidete di fermarvi nel deserto per una notte potrete dormire come dormono i beduini nelle tende. 
L’esperienza è pazzesca ed estremamente emozionante. Vi verranno a prendere nella cittadina più vicina e vi guideranno nel deserto, …

VISITARE LA CITTA' DEL VATICANO

Per chi trascorre una vacanza a Roma, ecco un itinerario nella Città del Vaticano, il più piccolo Stato del mondo, una visita che vale assolutamente fare almeno una volta nella vita. 
Dalla Basilica di San Pietro ai Giardini Vaticani, dalla Cappella Sistina alle aree archeologiche, il Vaticano è un concentrato di bellezze artistiche che non ha eguali.
Una volta arrivati, non potrete non restare affascinati da Piazza San Pietrocon le sue colonnate, realizzata dal Bernini nel 1600, dominata dalla Basilica la cui facciata è larga 115 m e dal ‘cupolone’. 
Dalla finestra centrale, la cosiddetta Loggia delle Benedizioni, si affaccia il Papa per rivolgere il messaggio augurale urbi et orbi (‘alla città e al mondo’) subito dopo l’elezione e in occasione delle festività religiose.
L’interno della Basilica è un condensato di opere d’arte e di architettura: da Michelangelo al Canova, qui si possono apprezzare i migliori capolavori italiani, come il Baldacchino e la cupola. 
Oltre alla Basilica di San…
Top