Passa ai contenuti principali

LE PIU' BELLE PENISOLE IN GIRO PER IL MONDO

Penisole in giro per il mondo

Alcune delle più belle penisole ai quattro angoli del mondo, Scopriamo insieme quali sono.

Punta Allen - Messico

Poche persone conoscono questa propaggine di terra del Yucatan: un angolo di paradiso che si affaccia sulle acque cristalline del Mar Caraibi, tra spiagge di sabbia bianca, noci di cocco ed un suggestivo villaggio di pescatori.

Samana - Rep. Dominicana

Sono migliaia i turisti che ogni anno decidono di volare a Santo Domingo per visitare quella che è considerata una delle più belle destinazioni dei Caraibi. Se volete evitare l’eccessivo affollamento delle spiagge più famose, dirigetevi nella penisola di Samana: Playa El Rincon, Playa Fronton e Playa El Valle sono spiagge mozzafiato e praticamente deserte.

Hon Gam - Vietnam

Siamo sicuri che dopo aver visto il meraviglioso lungomare sabbioso di questa località vietnamita, il Paese del Sud-Est asiatico entrerà in pieno diritto nella lista delle vostre prossime destinazioni.

Troia - Portogallo

Spiagge incentevoli, dune di sabbia, foreste di pini, la penisola di Troia, un striscia di terra a pochi chilometri da Lisbona, raggiungibile con un traghetto dalla città di Setubal, è una tappa irrinunciabile per coloro che decidono di visitare il bel Paese lusitano.

Kintyre - Scozia

Se amate la Scozia ed avete già visitato la fiabesca Edimburgo e le bellissime Highlands, un’ottima scusa per tornare in questa affascinante regione è la penisola di Kintrye, poco distante da Glasgow, sulla costa occidentale: natura lussureggiante, paesaggi meravilgiosi e pittoreschi villaggi vi accoglieranno in questa penisola da cui è anche possibile raggiungere in battello la bella isola di Arran.

Renvyle – Irlanda

La penisola di Renvyle, nella regione del Connemara, è uno dei luoghi più belli ed interessanti di tutta l’Irlanda: oltre a spiagge, scogliere e la tipica natura mozzafiato irlandese, qui troverete anche importanti siti archeologici e i vecchi campi in cui si coltivavano le patate ai tempi della Grande Carestia.

Monte Argentario – Italia


Non potevamo chiudere la nostra carrellata senza citare uno dei più sorpredenti tesori naturalistici del Bel Paese. Il Monte Argentario è un promontorio della costa toscana che si affaccia sul Mar Tirreno, non lontano da Firenze. Qui non troverete spiagge di sabbia, ma rocce e scogliere che ne esaltano la bellezza. Inoltre in questo luogo fu scoperto il corpo senza vita del Caravaggio, uno dei più grandi artisti del Rinascimento.