17/08/17

L'ARTE DELLA FOTOGRAFIA IN VIAGGIO

Fotografia

Per qualsiasi turista e viaggiatore è inconcepibile visitare un luogo senza scattare qualche foto. 

Ma nonostante oggi apparecchi fotografici sempre più sofisticati permettano di scattare foto sempre più belle, la tecnologia non può compensare la bravura e l’esperienza umana in quella per molti è considerata una vera e propria arte.

Per gli appassionati di foto che vogliono condividere un’esperienza particolare e per coloro che vogliono scoprire i trucchi del mestiere da un fotografo professionista, ma direttamente sul campo, in scenari lontani ed esotici, molte agenzie specializzate offrono, pacchetti viaggi abbinati a workshop fotografici sul posto, sotto la guida esperta di professionisti affermati del settore e con tutto il supporto logistico necessario per un viaggio del genere.

Destinazioni per tutti i gusti

Dalla provincia americana ai paesaggi lunari dell’Islanda, c’è solo l’imbarazzo della scelta tra le numerose destinazioni proposte dalle agenzie e ciascuno troverà di certo il suo luogo d’elezione per vivere questa esperienza fotografica.

Perché fare un “viaggio fotografico”?

Perché per gli appassionati di foto questo genere di viaggi rappresenta un’occasione unica, che presenta indubbi vantaggi rispetto ai più tradizionali pacchetti viaggi, come ad esempio viaggiare con uno scopo ben preciso, fuori dai sentieri più battuti dal turismo di massa; migliorare la propria tecnica fotografica, grazie al supporto ed ai consigli di professioni del settore che vi accompagneranno sul luogo, viaggiare insieme ad altre persone che condividono la vostra stessa passione; visitare nuovi luoghi con un occhio più attento, che vi renderà più consapevoli della bellezza della destinazione scelta per il vostro viaggio fotografico, senza i tempi a volte frenetici imposti dai classici tour operator.

Unico svantaggio: i costi piuttosto elevati che presentano i viaggi fotografici di gruppo.

Artikel Terkait