22/05/17

I QUARTIERI PIU' ALTERNATIVI DEL MONDO

USA

Da Londra a Tel Aviv, da New York a Berlino, ecco la nostra selezione di alcuni dei quartieri più alternativi del mondo. 

Ai viaggiatori attratti dalla cultura hipster e alternativa, non resta che prendere carta e penna e segnare questi posti da visitare assolutamente.

Kreuzberg (Berlino)

Berlino è considerata dai giovani una delle destinazioni più cool d’Europa. Una parte non trascurabile del merito è da attribuire a Kreuzberg, il moderno quartiere multiculturale e multietnico, abitato da immigrati, artisti e studenti, che offre la migliore vita notturna nella capitale tedesca. Non è un caso se icone del rock come Iggy Pop hanno vissuto alcuni anni della loro vita proprio qui. Se avete deciso di prendere un volo low cost per Berlino, la piscina gigante galleggiante, che viene installata ogni estate sul fiume Sprea, sarà un motivo in più per visitare e vivere al meglio il vostro soggiorno nella capitale tedesca.

Shoreditch (Londra)

Questo quartiere situato nell’area dell’East End della capitale inglese è senza dubbio una delle zone londinesi più popolari tra i giovani. Come tanti altri quartieri hipster, Shoredicht era in orgine un distretto operaio, che artisti e giovani di ogni tendenza hanno trasformato negli anni in una moderna Mecca per il mondo hipster, in cui uffici di start-up si alternano a locali alternativi e lussuosi negozi di design, tra vicoli e strade abbellite da suggestivi graffiti.

Lower East Side (New York)

Il centro della controcultura newyorkese è una tappa d’obbligo per coloro che amano lo shopping tra negozi di abbigliamento punk e vintage, librerie della controcultura americana, negozi di musica alternativa e i numerosi locali cha animano le serate cool di questo distretto. Un luogo da visitare assolutamente durante il vostro viaggio alternativo nella Grande Mela.

Fitzroy (Melbourne)

Questo quartiere alternativo della metropoli australiana diventa la capitale del mondo hipster in occasione del Melbourne Fringe Festival, che attira ogni anno gli artisti più creativi ed innovativi del mondo. Altro evento imperdibile è il Gertrude Street Projection Festival, durante il quale i palazzi del distretto vengono “rivestiti” con incredibili proeizioni e i giochi di luce. Nonostante il suo carattere alternativo, Fitzroy è un quartiere che pare aver trovato un grande equilibrio tra i suoi abitanti “più hipster” e i suoi residenti “meno alternativi”.

Florentin (Tel Aviv)

La fama di questo distretto inizia con l’omonima serie televisiva degli anni 90, che aveva come protagonisti i giovani abitanti del quartiere. Con la sua architettura Bauhaus, la sua rinomata street art e locali aperti 24 ore su 24, Florentin è diventato un luogo di pellegrinaggio per artisti e musicisti provenienti da tutto il mondo e negli ultimi dieci anni ha visto raddoppiare il numero dei suoi abitanti e il prezzo delle sue case.

Södermalm (Stoccolma)

Situato nella parte meridionale del centro cittadino di Stoccolma, Södermalm è una delle aree più densamente popolate di tutta la Svezia. Il motivo è presto detto: questo distretto a partire dagli anni ’70 si è trasformato da slum operaio molto povero a principale centro bohémien piuttosto costoso del Paese nordico, con locali e negozi alla moda e decine di caffetterie, bar e ristoranti che attraggono tanti giovani svedesi e i viaggiatori più alternativi.

Artikel Terkait