12/05/17

ESTA: L'AUTORIZZAZIONE PER VIAGGIARE NEGLI USA

ESTA USA

L’ESTA, Electronic System for Travel Authorization, è l’autorizzazione al viaggio del Governo degli Stati Uniti e fa parte del programma Visa Waiver Program (VWP), e consente di entrare negli Stati Uniti senza bisogno di chiedere un visto.

L’ESTA per gli Stati Uniti consente di recarsi nel Paese via mare o per via aerea per un massimo di 90 giorni, e solamente se si vuole entrare nel Paese per turismo o affari. 

Il procedimento per ottenere un’autorizzazione elettronica al viaggio per gli Stati Uniti è semplice e veloce. 

L’autorizzazione si ottiene compilando un semplice modulo online: 

per compilare il modulo è sufficiente recarsi sul sito ufficiale del Governo degli Stati Uniti https://esta.cbp.dhs.gov/esta/ e inserire i dati richiesti.

Per poter richiedere l’ESTA sono necessarie poche cose. 

La più importante è il passaporto, senza il quale non è consentito entrare negli Stati Uniti, nemmeno richiedendo un visto. 

L’unico tipo di passaporto ammesso per il viaggio senza visto è quello elettronico, ovvero con un microchip inserito nella copertina contenente i dati biometrici del titolare. 

I dati contenuti al suo interno sono riassumibili in: 

- informazioni generali (quali identità, cittadinanza, residenza e via dicendo), impronte digitali e foto. 

Grazie a questi dati l’agente di sicurezza statunitense potrà verificare la vostra identità all’arrivo nel Paese. 

- È inoltre fondamentale che il passaporto sia valido per almeno 6 mesi oltre la data di arrivo negli Stati Uniti, quindi è consigliabile fare molta attenzione alla scadenza del passaporto.

- Per poter ottenere un’ESTA è necessario avere la cittadinanza di uno dei paesi aderenti al Visa Waiver Program, tra cui è compresa l’Italia. 

Al termine della procedura di compilazione verrà richiesto il pagamento di 14 dollari tramite una carta di credito. 

Quindi se avete una connessione a Internet, cittadinanza italiana, una carta di credito e passaporto elettronico valido avete tutto ciò che vi serve per richiedere un’ESTA.

Terminata la procedura, nella maggior parte dei casi si riceve la propria “Autorizzazione approvata” in pochi minuti, o al massimo entro 72 ore se sono necessari maggiori controlli. 

È possibile però che l’autorizzazione venga negata. In questo caso l’unico modo per poter entrare negli Stati Uniti è ottenere un visto presso un’ambasciata o un consolato. 

Il Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti consiglia di richiedere l’ESTA non appena si decide di fare il viaggio, o almeno 72 ore prima della partenza, onde evitare spiacevoli inconvenienti. 

Nel caso l’autorizzazione venga approvata rimane valida per 2 anni, oppure, se il passaporto scade prima, fino alla scadenza del passaporto. 

L’ESTA consente di poter soggiornare nel paese per 90 giorni al massimo, trascorsi i quali sarà necessario lasciare il paese. 

Durante i due anni di validità dell’ESTA è possibile fare quanti viaggi si vuole negli Stati Uniti, a patto che ogni singolo viaggio duri meno di 90 giorni e che non si faccia insospettire l’agente di sicurezza portandolo a pensare che si stia tentando di eludere le leggi statunitensi per risiedere negli USA. 

L’autorizzazione al viaggio non garantisce di poter entrare nel Paese, ma da solamente l’autorizzazione ad imbarcarsi su un aereo o su una nave diretti verso gli Stati Uniti. 

Una volta arrivati negli Stati Uniti sarà necessario affrontare i controlli degli agenti di sicurezza che decideranno se farvi entrare nel Paese. 

Solamente dopo aver passato quest’ultimo controllo sarà possibile entrare negli Stati Uniti e godervi il vostro viaggio. 

Se avete bisogno di maggiori informazioni sull’ESTA visitate il sito estastatiuniti.org

Artikel Terkait