15/04/17

5 COSE DA VEDERE A SEUL

Corea del Sud

Moderna e tecnologica, questa città è cresciuta esponenzialmente in pochi decenni.

È arrivata ad avere 13 milioni di abitanti in soli 8 anni (ne aveva 9 milioni nel 2007): Seul, capitale della Corea del Sud, è una città tanto moderna quanto inquinata, ma vale davvero la pena visitarla.

Non solo moderna, ma anche permeata della storia e della cultura che l’hanno coinvolta negli ultimi millenni: si hanno tracce della sua origine nel 18 a.C., anno della sua fondazione come capitale di Paekje, uno dei tre regni di Corea. 

Volete visitarla? 

Ecco le 5 cose da vedere assolutamente a Seul.

Gyeongbokgung

Questo palazzo, la cui traduzione letterale del nome è “Palazzo della scintillante felicità”, è uno dei simboli di Seul e uno dei suoi 5 palazzi costruiti dalla dinastia Chosun: fu costruito nel 1394 ma venne quasi totalmente distrutto e bruciato nel 1592 nel corso dell’invasione giapponese, ma nel XIX secolo venne restaurato e ricostruito come un complesso di 330 edifici. Da visitare all’interno la sala imperiale del trono e il padiglione Geyongheru.

Bugaksan

Si tratta di una delle montagne che sovrastano su Seul ed è meta degli amanti di trekking ed escursionisti. Mozzafiato la vista sulle mura della città mentre si percorrono i sentieri che portano al rifugio, oggi visitabile, dei ribelli degli anni ’60 che cercarono di uccidere il presidente.

Bukchon 

È il villaggio antistante il Palazzo Gyeongbokgung: si tratta di un antico borgo pieno di “hanok”, le tradizionali case col tetto in nero con bei giardini che le circondano. Un misto tra una zona residenziale e un quartiere turistico, fa assaporare al turista la vita reale di un coreano. Assaporare in tutti i sensi in quanto a Bukchon sono presenti numerosi ristoranti e bancarelle con il cibo tipico del luogo.

Seoul Tower 

Si trova sulla montagna Namsan ed è alta ben 236 metri: è un’antenna utilizzata per la tv e la radio che ospita un ristorante con una vista mozzafiato sulla città. Per raggiungerlo bisogna prendere la funivia Namsan, che già durante il tragitto offre uno splendido panorama.

Changdok

Il palazzo che contiene l’Huwon, il “giardino segreto”: 45 ettari di meraviglie botaniche, con rarissime specie vegetali e alberi pluri-centenari. All’interno del Palazzo è inoltre presente un canale d’acqua sulle cui pietre che lo circondano sono stati scolpiti die poemi.

Le cose da vedere a Seul sono numerose. C’è il Palazzo Toksu, il War Memorial of Corea e il Museo Nazionale d’Arte Moderna, e molte altre cose da visitare assolutamente se ci si trova nella capitale coreana.

Artikel Terkait