19/03/17

VIAGGI AVVENTURA: VACANZE IN FUORISTRADA

Viaggi in fuoristrada

A volte una semplice vacanza in macchina può non essere sufficiente ed un'avventura alla guida di una 4x4 può essere l'unico modo per arrivare alla destinazione scelta.

L'Europa, grazie alla sua notevole diversità geografica, vanta praticamente qualunque tipo di terreno che si spera di poter esplorare e nella maggior parte dei casi, senza una 4x4 non si va da nessuna parte. 

Quindi inserite le ridotte e continuate pure a leggere!

Andiamo alla scoperta di quello che l'Europa ha da offrire al viaggiatore avventuriero.

Grecia, montagne Agrafa

Nel territorio greco troverete avventure da 4x4 su strade ardue da guidare, ma non solo, vi potrete dirigere verso uno dei monumenti culturali più importanti del paese. Prendendo i percorsi meno battuti per l'antica città di Delphi arriverete molto vicino a quello che un tempo veniva considerato il centro del mondo greco - anzi, visiterete la città che secondo i greci portava l'uomo al punto più vicino verso l'aldilà! Passando attraverso Karpenisi nella catena montuosa Agrafa, ci sono monasteri d'alta montagna, ponti in pietra e insediamenti sparsi da visitare.

Georgia e Caucaso

Un misurato ma importante sviluppo turistico che guarda alle regioni più interne del paese, consente alla Georgia di offrire alcune grandi vie da 4x4. Ci sono altipiani vulcanici e splendidi paesi che si trovano nel Basso Caucaso e percorsi verso il villaggio di Ushguli che passano attraverso fortezze medievali. Questo è il paese più alto d'Europa, con panorami da scovare. I veicoli 4×4 in realtà diventano più utili e si mettono alla prova nella parte alta del Caucaso, con viste ancora più spettacolari.

Turchia, Monti Taurus

Questa imponente catena montuosa supera quota 3.700 metri con il monte Embler e scorre verso sud, lungo la costa mediterranea della Turchia. La maggior parte dei fiumi della regione hanno origine qui, ma prima passano per cascate e piscine in laghi maestosi, come il lago Kovoda.

Il Koprulu Canyon National Park è un luogo privilegiato per rafting e trekking, con un 4×4 sarete in grado di addentrarvi tra i rami degli alberi di cedro. E' solo un breve tragitto in auto dal centro turistico di Antalya, ma consideratela come l'inizio di un viaggio più lungo alla scoperta di una catena montuosa creata nella collisione tra la placca europea e quella africana.

Spagna, Pirenei

Il versante spagnolo dei Pirenei è conosciuto per il suo habitat naturale incontaminato e gli isolati villaggi di montagna. E' un luogo dove riscoprire i fiori alpini, i pastori e le loro greggi in alta collina e la rara fauna selvatica. Più vicino al confine francese è necessario il 4×4 per arrivare nella valle del Rio Noguera La Pallaresa. Da qui si può guidare in Andorra, lungo il confine con la Spagna per godersi la vista mozzafiato di uno dei migliori tour 4×4 in Europa.

Italia, Sardegna

Anche l'Italia vanta una diversità morfologica notevole e la Sardegna, ad esempio, non ha soltanto uno splendido mare di cui vantarsi, ma anche delle zone impervie e montuose come il Supramonte ed il Gennargentu. Lungo questi sentieri scoscesi è possibile avventurarsi in fuoristrada, meglio se con il supporto di guide locali. Raggiunto Su Gogolone, luogo che ospita la sorgente carsica più importante dell'isola, tra orridi e cascate, è possibile proseguire verso Sedda Sos Carros, antico villaggio nuragico tra i meglio conservati della Sardegna.

Artikel Terkait