22/03/17

MALMO: UMA CITTA' ECO-FRIENDLY

Svezia

Terza città della Svezia con più di 300 000 abitanti e collegata con Copenaghen dal ponte di Oresund, Malmö è conosciuta per la sua indole creativa e progressista, oltre a essere una metropoli eco-friendly. 

In passato fu parte integrante del territorio danese, elemento che si può apprezzare nell’architettura continentale del centro cittadino e nella quotidianità dei suoi abitanti.

Piazza Stortorget

La Piazza Maggiore di Malmö, datata 1536, è ormai simbolo della città. Al centro si erge una statua dedicata a re Karl X Gustav, che conquistò la regione dello Skåne dai danesi. Tanti i cafè sparsi nella piazza: d’estate le terrazze vengono prese d’assalto.

Piazza Lilla Torg

Numerosi bar, ristoranti, cafè e poi musei e gallerie d’arte. Questa piazza fu eretta nel 1592, originalmente sede del mercato pubblico. Oggi è uno dei punti di partenza per visitare la città.

Quartiere di Västra Hammen

A cinque minuti da Piazza Lilla, è uno dei quartieri più moderni della città. Si estende tutt’intorno al Turning Torso, il grattacielo più importante e rinomato della città. È inoltre una delle principali zone turistiche: numerosi i bar, i negozi di moda e i locali notturni.

Museo Malmö Konsthall

Inaugurato nel 1975, è oggi uno dei più grandi musei d’arte contemporanea del Vecchio Continente. Numerose opere in esposizione ed ingresso gratuito: l’occasione giusta per tuffarsi a capofitto in un pomeriggio all’insegna dell’arte.

Castello di Malmö

Conosciuto in svedese come Malmöhus, risale al 1434, all’epoca appartenuto al re danese Eric di Pomerania. Fu poi trasformato in carcere, status che si è perpetuato fino al 1828. Guerre e rivendicazioni si sono succedute, fino al 1937, quando si è deciso di farne un museo che ospitasse cimeli volti a celebrare la storia della città. All’interno è possibile ammirare resti archeologici e opere di artisti locali. Citazione di merito per il cortile interno: davvero delizioso.

Ponte Oresund

Unisce la città a Copenaghen, oltre a essere uno dei ponti più lunghi d’Europa, con i suoi 7.845 metri, oltre ai suoi 204 metri di larghezza. È attraversato da due linee ferroviarie e sei corsie d’auto. Attraversarlo in auto richiede 15 minuti mentre in treno almeno 25. Attenzione però: il pedaggio per l’attraversamento in auto è abbastanza salato, eppure molte sono le persone che vivono in città e lavorano a Copenaghen, a causa della differenza nel costo della vita.

Gamla Kyrkogården

Un cimitero che funge da parco pubblico. L’unica differenza con gli altri parchi è che qui non è concesso circolare in bicicletta. Pur essendovi un cimitero, non ci sono lapidi, non è dunque raro vedere bambini rincorrersi mentre a breve distanza ha luogo un funerale.

Nightlife

Malmö è famosa per la sua vita notturna: del resto si tratta di una città universitaria e quando calano le luci, bar, ristoranti e locali notturni si vestono a festa. Tra i migliori locali in città segnaliamo il Babel, la birreria Malmö Brewing co, il Rosen Bar & Lounge, il Pickwick Pub.

Artikel Terkait