20/03/17

LE 10 NAZIONI PIU' PICCOLE D'EUROPA

Guardie Svizzere

Saranno anche di piccole dimensioni, ma hanno la loro storia, la loro ricchezza e prestigio.

1. Città del Vaticano (0.44 km2)

Tecnicamente, la piccola enclave fortificata della Città del Vaticano non è un paese, ma una 'città-stato sovrano', governata dal Papa. In ogni caso, con appena 900 residenti, è il più piccolo stato indipendente del mondo, sia per superficie che per popolazione. Tra l'altro una metà di esso è un giardino. Oltre alla meravigliosa ed imponente Basilica di San Pietro, non perdetevi i Musei Vaticani (ma preparatevi a fare al fila) e scattate la vostra foto con una guardia svizzera. 

2. Monaco (1.95 km2)

Il Principato di Monaco è anch'esso una città-stato sovrana. Essa detiene diversi record, avendo la più alta densità di popolazione in Europa (16,403.6 persone per chilometro quadrato) e il tasso di disoccupazione più basso del mondo (un imbattibile 0%). Date uno sguardo ai megayacht, perdete un milioncino al casinò e fate coincidere la vostra visita con il Grand Prix Monte Carlo (24-27 maggio). 

3. San Marino (61 km2)

La minuscola Repubblica di San Marino è il più antico stato sovrano e repubblica costituzionale del mondo, fondata il 3 settembre del 301 d. C. Per visitarla può bastare una gita di un giorno ed unirsi alla folle 'scalata' verso Castello della Cesta, per portare a casa qualche souvenir estremamente kitsch. Non dimenticate la fotocamera, perché una volta giunti a Palazzo Matteotti la panoramica è mozzafiato.

4. Liechtenstein (62 km2)

Stretto tra Austria e Svizzera, anche il Liechtenstein ha il suo record - è il paese con il più basso debito estero del mondo. Oltre alle sue note banche, lo staterello è una buona destinazione per gli sport invernali, grazie alla sua posizione nelle Alpi. La capitale Vaduz resta comunque più popolare come paradiso fiscale, che come luogo da 'city break'.

5. Malta (316 km2)

La Repubblica di Malta è composta da tre isole - Malta, Gozo e Comino. Grazie alla sua posizione - nel Mediterraneo, a sud della Sicilia e ad est della Tunisia - Malta gode di estati calde e di un buon clima invernale, il che la rende una destinazione turistica popolare tutto l'anno. Malta vanta anche alcuni siti preistorici di eccezionale importanza come il complesso megalitico di Ġgantija. 

6. Andorra (468 km2)

Situata nei Pirenei orientali, confinante con Spagna e Francia, l'Andorra attrae milioni di turisti giornalieri grazie alla sua condizione di paradiso fiscale, il che significa alcol a buon mercato, sigarette ed elettronica. I visitatori soggiornano molto volentieri per riempire i loro carrelli di whisky, fare sport invernali e delle splendide passeggiate in montagna. 

7. Lussemburgo (2,586 km2)

Il Granducato di Lussemburgo non è in cima alla lista delle mete turistiche europee, ma una delle sue più grandi attrazioni è il panoramico castello medievale di Vianden, appena uscito da una fiaba. Il centro storico dell'affascinante capitale, Città del Lussemburgo, è il luogo ideale per provare il piatto nazionale judd mat gaardebounen - carne di maiale affumicato con panna, fave e patate.

8. Cipro (9,251 km2)

Ayia Napa, tra locali e discoteche, è un luogo molto vivace nel periodo estivo, ma a Cipro c'è molto altro da fare e da vedere. Ad esempio le immersioni subacquee. Il relitto di Zenobia, a largo del porto di Larnaca, è considerato uno dei relitti più importanti del mondo. Zenobia era un traghetto passeggeri, affondato qui durante il viaggio inaugurale nel 1980. 

9. Kosovo (10,887 km2)

'Nato' nel 2008, il Kosovo è un paese europeo nuovo di zecca. La repubblica auto-proclamata, non riconosciuta da tutti a livello internazionale, ha dichiarato di includere quasi due milioni di persone, ma politica a parte è un paese splendido da visitare. Tutta da esplorare è la vibrante e socievole capitale Pristina, con le sue moschee storiche, i molti mercati e caffè (e un surreale ritratto di tre piani di Bill Clinton), mentre Brezovica in montagna offre alcune tra le migliori zone da sci dei Balcani.

10. Montenegro (13,812 km2)

l piccolo paese del Montenegro è un concentrato di ricchezze naturali. La costa adriatica è caratterizzata da pittoreschi villaggi di pescatori, baie deserte, spiagge e resort sempre più visitati. Il suo interno montuoso è davvero spettacolare, coperto di antiche foreste, cosparso di laghi, fiumi e di cime innevate, fattore che consente splendide giornate sugli sci, ad esempio sulle piste di Kolašin.

Artikel Terkait