13/03/17

I 7 LUOGHI PIU' SICURI IN MEDIO ORIENTE

Oman

Splendide catene montuose, bellezze naturali incontaminate, acque tiepide e una storia tra le più antiche al modo rendono il Medio Oriente un luogo perfetto da visitare. 

Purtroppo trovare un luogo sicuro da esplorare qui è quasi come trovare un ago in un pagliaio. 

Con le rivolte civili, il terrorismo e i luoghi sconsigliati ai turisti spesso la parte più bella del mondo viene completamente evitata dai viaggiatori, ma come scoprirai presto non bisogna per forza tenersene alla larga. 

Abbiamo scavato a fondo per trovare questi sette luoghi sicuri da visitare in Medio Oriente. 

Dai templi alle tombe, dal Mar Morto a lussureggianti montagne passando per la struttura più alta del mondo: queste mete del Medio Oriente hanno qualcosa per tutti. 

Ance se queste destinazioni erano sicure quando l’articolo è stato scritto, ti raccomandiamo comunque di fare qualche ricerca e tenerti aggiornato informandoti su ogni luogo che hai in programma di visitare.

7. Il Nilo, Egitto

Con tutte le rivolte politiche che ci sono state l’anno scorso, ci ha sorpreso che l’Egitto sia riuscito ad entrare nella nostra lista! Quando andiamo ad analizzare approfonditamente la sicurezza dell’Egitto scopriamo che non solo ci sono dei luoghi sicuri da visitare, ma anche che questo è il momento migliore per andarci. Dalle non più affollate piramidi di Giza alla Valle dei Re, disertata dai turisti: viaggiare lungo il Nilo è sicuro e ci sono un sacco di opzioni per viaggiare in questo momento. Ti raccomandiamo di rimanere in città come Luxor e Aswan se viaggi solo senza un gruppo e una guida. Se vuoi vedere le Piramidi di Giza ti suggeriamo una crociera sul Nilo con una guida.

6. Israele Settentrionale

Nota bene: abbiamo detto SETTENTRIONALE, non meridionale. Con tutti i conflitti che si scatenano in questo paese potresti essere sorpreso di trovarlo sulla nostra lista, ma non esitiamo a confermarti che la parte settentrionale di questa regione è ancora sicura. Ti consigliamo di visitare zone come la Galilea, una regione montuosa del nord famosa per i suoi vini, i suoi parchi nazionali e i siti sacri cristiani ed ebraici. Prenditi un po’ di tempo per esplorare la città di Nazareth. Dalle storiche chiese al mercato locale, passando per gli antichi bagni pubblici, questa città è ricca di cose interessanti da scoprire. Anche in questo caso, come per tutte le altre mete che ti proponiamo, informati prima di partire e cerca di conoscere i costumi locali e il modo appropriato di vestire.

5. Cipro

Con più di due milioni di visitatori ogni anno, Cipro è nota per essere un luogo relativamente sicuro per chi viaggia, perciò abbiamo messo quest’isola sulla nostra lista. Aggiungici il sole bollente, le coste spettacolari e le fantastiche opportunità per escursioni sulle montagne e avrai trovato la meta per la tua prossima vacanza. Ti suggeriamo di osare e di esplorare l’isola invece di limitarti alle città turistiche più popolari come Pafos e Agia Napa. La costa settentrionale ha alcune delle spiagge dorate più belle, oltre che rovine di castelli medievali che fanno prendere forma davanti ai nostri occhi alle fiabe che tutti consociamo. Un costume da bagno, un paio di scarpe da trekking e un tubetto di crema solare sono necessari per esplorare questa splendida terra.

4. Qatar

Il Qatar, che ospiterà la FIFA World Cup nel 2022, sta lentamente ma stabilmente diventando una destinazione turistica degna di nota. Circondato dal mare, è uno dei paesi mediorientali sicuri da visitare, e conquista il quarto posto nella nostra lista. Se ti interessano gli sport acquatici puoi fare kite-surfing, o prendere esempio dai locali e fare jet-ski poco lontano dalla spiaggia. Visita il museo d’Arte Islamica, il villaggio culturale di Katara e il Souq Waqif, il mercato tradizionale del Qatar. Non perdere l’occasione di guardare lo sport tradizionale degli sceicchi, cioè le corse di cammelli. Vai al popolare circuito del Qatar, in cui questo dispendioso sport continua ad essere praticato ancora oggi.

3. Oman

Fino a poco tempo fa l’Oman era praticamente sconosciuto ai turisti. Di recente però l’Oman ha investito molto nel turismo e si vede. Sono assolutamente da vedere le centinaia di tartarughe verdi che arrivano per deporre le uova sulle spiagge dell’Oman (il momento migliore per vederle è tra settembre e novembre). Il villaggio storico di Nizwa è sede di uno dei più possenti forti dell’Oman, e ci sono molti Souk che vendono qualunque cosa tu possa desiderare. Una vacanza in Oman non sarebbe completa senza una crociera nel Khor Ash Sham, una insenatura lunga 16 km da cui puoi ammirare i villaggi lungo la costa e i branchi di delfini in acqua. Esplora le alte montagne, dormi nel deserto e goditi il remoto paese dell’Oman.

2. Dubai, Emirati Arabi Uniti

Non è una sorpresa che Dubai sia su questa lista, grazie alla sua modernità, alla sua ricchezza e all’elevato livello di sicurezza. Per chi è in cerca di un’esperienza moderna, a Dubai c’è la struttura più alta del mondo, il Burj Khalifa, alto 828 metri e con un totale di 160 piani. La Fontana Danzante di Dubai ti meraviglierà col suo spettacolo notturno: puoi accedervi attraverso il Dubai Mall, casomai volessi fare prima un po’ di shopping. Per gli appassionati di storia Dubai è un ottimo luogo, in cui le più moderne tecnologie incontrano il passato in un forte sotterraneo che mostra l’affascinante passaggio dal villaggio di un tempo al moderno impero che è oggi questo paese degli Emirati Arabi. I mercati, o Souk, come vengono chiamati dai locali, meritano una visita e ce ne sono su entrambe le rive del Dubai Creek.

1. Giordania

La nostra scelta numero uno tra i luoghi del Medio Oriente più sicuri da visitare è la Giordania. Nonostante la vicinanza a luoghi segnati di recente dalle guerre, la sicurezza della Giordania è ineccepibile. Meglio evitare le zone più vicine a Siria e Iraq (a 3 km dai confini), ma questo limite non impedisce di godersi la Giordania. Visita Petra, una delle Sette Meraviglie del Mondo, le cui rovine ti lasceranno senza fiato. Galleggia nel Mar Morto, tuffati nell’acqua tiepida ad Aqaba o rilassati nelle sorgenti termali sotto una cascata. Per sentirti ancor più a tuo agio in questo splendido paese sappi che la maggior parte delle persone parla inglese. Non aver paura, lasciati incantare.

Artikel Terkait