10/03/17

10 DESTINAZIONI LOW COST IN EUROPA

Londra

Per chi adora viaggiare ma ha sempre il portafoglio vuoto o quasi non c’è da preoccuparsi, viaggiare risparmiando è possibile. 

Abbiamo selezionato per voi 10 città europee che, con qualche piccola accortezza e i nostri consigli, potrete visitare senza spendere uno sproposito.

Scoprite la nostra selezione di destinazioni Low Cost.

Londra: Cultura a portata di tutte le tasche

Visitare Londra non deve per forza prosciugarvi il conto in banca. Qui vi lasciamo qualche indicazione sul perché abbiamo scelto la capitale inglese come una delle migliori destinaizoni “low cost”:

- Sapete che entrare in alcuni dei principali musei della città è gratis?
- L’aeroporto di Londra-Standsted collega la città con oltre 50 destinazioni attraverso compagnie aeree low cost cone easyJet
- Troveete WiFi gratis in moltissimi quartieri della città, perfino in metro.

Lisbona: Mangiare non deve per forza essere caro

E’ difficile visitae Lisbona e non innamorarsi di questa città:

- Il prezzo medio di un caffè a Lisbona è di 0.80€
- Fare un giro per i luoghi più emblematici della città vale meno di 3€, dovete semplicemente salire sul Tram 28
- Alcuni musei sono visitabili gratis durante tutto l’anno, come ad esempio il MUDE: Museo del Design e della Moda

Madrid: Se cercate musica dal vivo, la trovate

La vita non si ferma mai a Madrid, è una città in cui c’è sempre qualcosa da fare, e non per forza bisogna pagarla.

- WiFi gratis in molte zone turistiche
- “Jam sessions” e musica dal vivo in bar che si trasformano in sale da concerto come Café La Palma o La Boca del Lobo
- Alcuni musei come il Reina Sofía e il Prado sono gratis ogni domenica pomeriggio

Parigi: mercatini e musei

Parigi non ha fama di essere una città economica, nonostante questo abbiamo trovato alcuni spunti per abbassare il budget necessario per un viaggio nella capitale francese:

- Potete fare shopping senza spendere molto percorrendo le bancarelle del Marché aux Puces, il mercatino pù grande di Parigi
- Alcuni musei sono gratis la prima domenica di ogni mese. Il Louvre è tra questi
- Monumenti come la cattedrale di Notre Dame possono essere visitati gratis

Budapest: Tutto succede per strada

Sapevate che il costo medio della vita a Budapest è circa il 40% più economica di Roma? 

Questo dato basterebbe a convincervi che Budapest è una destinazione “low cost”, perlomeno per gli italiani, nonostante questo, ecco altri motivi per visitare la città:

- Potete bere una birra per 1.30€
- Molte gallerie d’arte si possono visitare senza pagare nè acquistare nulla
- E’ possibile trovare concerti di piano gratuiti sul viale Andrassy

Roma: Un museo all’aria aperta

Il vantaggio di viaggiare a Roma è che molti dei monumenti più emblematici su trovano per strada, inoltre troverete molte alternative economiche per divertirvi:

- Le chiese sono una parte importante del patrimonio romano ed italiano ed è possibile accedervi liberamente
- Esistono molteplici associazioni culturali e spazi come il Circolo degli Artisti con un’offerta di proposte ampia e gratuita
- Provare le prelibatezze che vendono per strada o nelle rosticcerie è un piacere irresistibile ed economico

Berlino: Cultura per strada e abiti venduti a peso

Una città che ha il museo all’aperto più grande d’Europa (l’East Side Gallery) sembra essere una destinazione in cui si possono trovare molte cose da fare senza spendere una fortuna:

- Entrare nei negozi di abiti di seconda mano, sapevate che in alcuni li vendono a peso con un prezzo fisso al chilo
- Mangiare curry wurst per strada è una tradizione e ti costerà pochissimo
- La Filarmonica di Berlino offre concerti gratuiti tutte le settimane

Amsterdam: hai solo bisogno di una bici

Affitta una bicicletta e inizia a pedalare. E’ tutto ciò di cui hai bisogno per percorrere la città e scoprire tutti gli angoli di Amsterdam. 

Queste sono alcune delle cose ci piacciono della “Venezia del Nord”:

- Assistete a spettacoli di musica dal vivo in molti parchi della città
- Ci sono molte gallerie d’arte e musei gratis durante la settimana. Controllate le date prima di partire e segnatele sulla vostra agenda!
- Per fare shopping e mangiare senza spendere troppo, andate al mercato più grande di Amsterdam: Albert Cuypmarkt

Barcellona: lunghe passeggiate in una città di mare

Barcellona ha il vantaggio di essere una grande città ma non troppo estesa, quindi attraversarla in metro e/o autobus non porta via troppo tempo. 

Le cose da fare e le passeggiate possono essere svariate:

- La prima domenica di ogni mese i principali musei sono gratis
- La vista migliore della città ha il prezzo di un biglietto di autobus, basta salire fino al Tibidabo
- Ci sono bar mitici, come il Mediterraneo, in cui potrete ascoltare musica dal vivo al prezzo di una birra

Artikel Terkait