23/02/17

REGOLE BAGAGLIO A MANO E DA STIVA CON EASYJET

Bagaglio a mano e da stiva easyJet

EasyJet è una delle compagnie di voli low cost più utilizzate in Europa. 

Le restrizioni che questo vettore applica sul bagaglio non sono così rigide come quelle per le valigie Ryanair, ma per evitare inconvenienti, non rischiare di dover alleggerire il portafoglio e viaggiare tranquilli è meglio avere chiare alcune regole.

Se volate solo con il bagaglio a mano

Il bagaglio a mano consentito con easyJet è uno solo. 

Eventuali borsette, laptop, macchine fotografiche o altri oggetti dovranno quindi essere inseriti all’interno di un unico trolley/zaino da portare in cabina. 

Le uniche eccezioni sono costituite da soprabito, ombrello, sciarpa e sacchetto di dimensioni standard (contenente prodotti acquistati nell’aeroporto di partenza), che possono essere trasportati a parte, gratuitamente.

Ad ogni modo i titolari della tessera easyJet Plus, i passeggeri che abbiamo scelto la tariffa FLEXI o quelli che viaggeranno in un sedile con maggiore spazio (vicino alle uscite di emergenza o nella fila 1) potranno portare con sé un ulteriore bagaglio delle dimensioni di 45 x 36 x 20 cm. 

Allo stesso modo, questi passeggeri saranno gli unici a cui si garantirà di poter viaggiare con il loro bagaglio a mano in cabina. 

Se avete scelto una tariffa normale e volete portare con voi il bagaglio a mano dovete sapere che easyJet, da agosto 2015, ha introdotto una tassa speciale da pagare.

Le dimensioni del bagaglio a mano non possono superare i 56 x 45 x 25 cm, comprese tasche e ruote, in modo che questo possa essere infilato comodamente negli appositi misuratori. 

Nel caso in cui vi presentiate al banco del check-in con più bagagli o con un bagaglio a mano eccessivamente grande, questi verranno imbarcati in stiva dopo aver pagato un supplemento. 

E’ possibile che, su voli affollati, il vostro bagaglio debba essere alloggiato nella stiva.

Il peso del bagaglio a mano non è indicato, ma viene definito dalla compagnia come “ragionevole”: in pratica, significa che il passeggero deve essere in grado di riporre il proprio bagaglio nella cappelliera senza bisogno di assistenza.

easyJet: cosa si può portare nel bagaglio a mano

Nel bagaglio a mano di easyJet potrete portare qualsiasi oggetto che non sia appuntito o che possa apparire pericoloso, per quanto riguarda i liquidi anche questa compagnia aerea segue la normativa riguardante il trasporto di sostanze liquide nel bagaglio a mano. 

Evitate quindi contenitori che possono contenere più di 100 ml e non superate la somma di 10 bottigliette. 

Questa regola vale anche per deodoranti e dentifricio che possono essere trasportati in confezioni di piccole dimensioni. 

Per qualsiasi ulteriore informazione potete leggere il nostro Blog Post che spiega in dettaglio la normativa sui liquidi trasportati nel bagaglio a mano

Anche l’ombrello può essere trasportato nel bagaglio a mano easyJet.

easyJet, bagaglio da stiva: peso e dimensioni

Per trasportare un bagaglio da stiva con easyJet è necessario pagare una tariffa aggiuntiva, variabile a seconda della tratta e del periodo, al momento della prenotazione. 

Il peso massimo consentito per la valigia è di 20kg, potrete però acquistare peso aggiuntivo online (o in aeroporto ma a un costo più elevato) in incrementi di 3kg fino a un massimo di 32 kg. 

Per quanto riguarda le dimensioni della valigia da imbarcare in stiva tenete presente che la somma delle tre dimensioni non deve superare i 275cm.

Se viaggiate in gruppo, vi sarà utile sapere che il peso delle valigie può essere ripartito senza problemi tra diverse persone. 

Ricordate comunque che per legge una singola valigia non può superare i 32 kg.

Artikel Terkait