07/02/17

COME OTTENERE FOTO MERAVIGLIOSE

Foto

Non c’è miglior souvenir di viaggio di meravigliosi scatti fotografici: l’era digitale ha reso il compito decisamente più facile ai provetti fotografi, avvicinando all’obiettivo gran parte dei turisti che, dovendo scegliere, preferisce una fotocamera ultracompatta alla nostalgica macchina fotografica con tanto di rullino. 

Una cosa, però, è immortalare un istante qualunque ed un’altra è raccogliere gli “uuh!” e gli “oooh!!” dei tuoi amici. 

Come faccio ad ottenere risultati apprezzabili senza un apparecchio professionale? 

Eccoti il decalogo del perfetto fotografo in viaggio.

L’esecuzione di scatti perfetti durante i tuoi viaggi, non è altro che un sapiente mix di conoscenza delle basi e tanta pratica: in sostanza, più foto si scattano, più si acquisisce familiarità con l’apparecchio, migliorando notevolmente il risultato finale in maniera graduale.

Vediamo quindi come migliorare il frutto del nostro lavoro:

Leggi attentamente le istruzioni d’uso prima di dedicarti agli scatti: lo sappiamo entrambi, potrebbe causare noia acuta, ma rappresenta ad ogni modo la soluzione migliore per conoscere limiti e possibilità del tuo apparecchio. 

Prova a fare qualche foto prima di partire e controlla i risultati.

- Un investimento di sicuro valore: un piccolo treppiedi, lo strumento perfetto per le tue fotografie notturne. Ne trovi di economici nei negozi e siti internet specializzati.

- Non aver timore di scattare una fotografia: anche se fosse necessario sdraiarsi, punta l’obiettivo e concentrati sul risultato.

- Stai scattando una foto panoramica? Concentrati su un particolare in primo piano o a media distanza, per rendere più dinamica la fotografia e più apprezzabile il risultato.

- Usa il flash anche all’esterno. Un luogo comune vuole che l’uso del flash sia limitato agli ambienti chiusi, in condizioni di luce scarsa. Usalo in ogni situazione, per eliminare le ombre non desiderate e vivacizzare i colori.

- Cerca prospettive nuove. Evita una fotografia il cui soggetto si ritrova nel mezzo: spostandolo leggermente a destra o a sinistra, la fotografia acquisisce una dimensione originale. Tale accorgimento è chiamato “regola dei terzi”.

- Dona una cornice differente alle tue foto. Concediti scatti verticali, che valorizzano maggiormente sculture e monumenti.

- La luce è la componente più importante di ogni fotografia. Controlla le impostazioni della fotocamera per gestire al meglio i cambi di luce, specie all’alba e al tramonto, i momenti migliori per immortalare uno splendido paesaggio.

- Assicurati che le batterie siano completamente cariche, prima di partire per un’intera giornata all’insegna di scatti e prospettive. Non c’è nulla di peggio che imbattersi nel soggetto perfetto e ritrovarsi miseramente con una fotocamera spenta.

- Non fiondarti a cancellare le foto: spegni la fotocamera e controllale in secondo luogo a dimensione naturale. Se il risultato continua a non convincerti, prova l’effetto bianco e nero.

Artikel Terkait