21/02/17

BAGAGLIO A MONO: ARTICOLI PROIBITI E LIQUIDI

Dall’applicazione, nel gennaio del 2004, delle nuove misure di sicurezza per i passeggeri che viaggiano in aereo, preparare il bagaglio a mano è diventato un compito più complicato che richiede alcune accortezze. 

Ve ne sarete sicuramente accorti anche dalle lunghe code che si formano ai controlli di sicurezza degli aeroporti, da cui si accede alla zona degli imbarchi, e avrete notato la grande attenzione degli incaricati alla sicurezza nel verificare tutto quello che trasportate.

Articoli proibiti: cosa si può portare in aereo e cosa no?

Articoli proibiti

Per evitare sorprese conviene sapere quali articoli si possono trasportare nel bagaglio a mano e quali no. 

Ricordate che l’ENAC, Ente Nazionale per l’aviazione civile, raccoglie sulla sua pagina web tutte le informazioni e la documentazione necessaria perchè sia il vostro bagaglio a mano che quello da stiva siano in linea con la normativa. 

Tenete d’occhio le news sul tema, perchè le regole potrebbero cambiare nel prossimo futuro.

- Pistole, armi da fuoco e altre armi, incluse armi giocattolo e repliche di qualsiasi tipo.

- Armi appuntite o con spigoli e oggetti taglienti. come inclusi rasoi aperti e lame da rasoio, bastoni da sci e da passeggio/escursionismo.

- Strumenti smussati. Qualsiasi strumento smussato che può causare lesioni, fra cui: skateboards, mazze da baseball/cricket/golf etc., canne da pesca, attrezzature per arti marziali.

- Esplosivi e sostanze infiammabili: tra cui: acquaragia e solvente per vernici, bevande alcoliche con contenuto volumetrico di alcol superiore al 70%, fuochi d’artificio, razzi (di qualsiasi tipo) ed altri articoli pirotecnici (compresi i petardi e le cartucce giocattolo), gas e contenitori per gas (ad esempio butano, propano, acetilene, ossigeno) di grande volume.

- Sostanze chimiche e tossiche: Qualsiasi sostanza chimica o tossica che rappresenti un rischio per la salute dei passeggeri e dell’equipaggio o per la sicurezza dell’aeromobile o dei beni.

- Liquidi: è controllata la quantità di liquidi o sostanze di consistenza simile che i passeggeri possono portare con sè quando passano i controlli di sicurezza degli aeroporti comunitari.

Misure complementari

Resta a discrezione degli agenti di sicurezza o delle autorità competenti proibire altri articoli diversi da quelli elencati. 

Il personale autorizzato può infatti negare l’accesso alla zona di imbarco o in cabina a chiunque sia in possesso di un oggetto che non figuri in questa lista ma sul quale abbia sospetti.

Trasporto eccezionale di liquidi

E’ permesso trasportare liquidi nel bagaglio a mano solo nei seguenti casi:

liquidi in recipienti individuali di capacità massima non superiore ai 100 ml, inseriti in una busta, sacchetto o borsa di plastica trasparente con sistema di apertura/chiusura. Ogni passeggero (bambini inclusi) può trasportare solo una busta, separatamente dal resto del bagaglio.

Si considerano liquidi:

- acqua e altre bevande, minestre, sciroppi;
- creme, lozioni ed oli;
- profumi;
- spray;
- gel, inclusi quelli per i capelli e per la doccia;
- contenuto di recipienti sotto pressione incluse schiume da barba altre schiume e deodoranti;
- sostanze in pasta, incluso dentifricio;
- miscele di liquidi e solidi;
- mascara;
- ogni altro prodotto di altra consistenza.

Molti si domandano che liquidi si possono portare nel bagaglio a mano con Ryanair. 

La compagnia aerea low cost permette trasportare i liquidi in boccette di massimo 100 ml ognuna, che devono essere inseriti tutti in un sacchetto di plastica trasparente grane al massimo 20 x 20 cm. 

Deve essere possibile chiudere questa borsa e trasportarla all’interno del bagaglio a mano.

Se viaggiate con un neonato potete portare latte, acqua sterilizzata e qualsiasi alimento per l’infanzia anche se la confezione supera i 100 ml ma tenete i contenitori a mano per un’eventuale ispezione. 

Le stesse indicazioni valgono anche per medicinali liquidi.

Artikel Terkait