31/01/17

LE TERME E SPA PIU' BELLE D'EUROPA

Islanda

Dalla Spagna alla Turchia, dal mare all'alta quota, abbiamo scelto per voi i dieci stabilimenti termali da visitare almeno una volta nella vita.

Lasciatevi affascinare dai luoghi del benessere che meritano una visita, o per adesso, almeno un posto nella vostra wishlist!

Alpentherme Spa, Svizzera 

Uno scatto di una delle piscine termali di Alphentherme Spa, il centro termale alpino più grande d’Europa. Per chi ha voglia di immergersi in acque termali e vuole farlo ad alta quota, Alphentherme Spa è la meta ideale. Le sue acque sgorgano dal terreno ad una temperatura di 51° C, direttamente dalla sorgente di St. Laurent, regalando una vista mozzafiato sulle Alpi innevate.

Terme di Saturnia, Toscana 

Siamo in Toscana, nel cuore della Maremma, immersi nella natura incontaminata, lontani dallo stress. Le Terme di Saturnia regalano ai suoi avventori un’oasi di pace per riconciliare anima e corpo. Le sue vasche termali, con acque a 37,5° C., rappresentano un luogo esclusivo dove raggiungere il benessere attraverso bagni, idromassaggi e fanghi nella cornice unica della campagna Maremmana.

Blue Lagoon, Islanda 

Blue Lagoon è uno di quei luoghi da visitare almeno una volta nella vita. Resterete ammaliati dal blu brillante delle acque del lago termale, che variano da una temperatura dai 37°C ai 39°C. Immersi nel lago, in un’atmosfera da fiaba, potrete favorire dei fanghi di silicato bianco che rigenerano la pelle donandogli morbidezza e luminosità. Meta da segnare in agenda, non rimarrete delusi.

Terme Romane di Bath, Inghilterra 

A circa due ore di macchina dalla splendida Londra sorgono le terme di Bath, un’ottima occasione per una fuga romantica. Le piscine termali di Bath sono un incanto a cielo aperto dove farsi cullare dolcemente. Costruito dai romani più di 2000 anni fa, questo angolo termale inglese, si fa ammirare dai visitatori di tutto il mondo.

Terme di Gellert, Budapest 

Fare il bagno alle terme è a Budapest una vera e propria tradizione che va avanti da secoli. I Bagni di Gellert sono i più famosi della città, un vero gioiello architettonico dove sgorgano acque che raggiungono i 48°C. Non appena si fa ingresso nella struttura, si respira l’aria della Belle Epoque ungherese dei primi del ‘900. Un’esperienza da provare assolutamente se si vuole vivere appieno la splendida città di Budapest.

Terme Bagni Vecchi di Bormio, Lombardia 

Immergersi nelle acque termali circondati dal paesaggio innevato è forse una delle esperienze più affascinanti che si possano vivere. Se poi iniziasse a nevicare, l’esperienza potrebbe diventare davvero impagabile. Tutto questo diventa realtà ai Bagni Vecchi di Bormio, un luogo magico in cui potersi rilassare e godere di uno splendido panorama.

Terme di Pammukkale, Turchia

Pammukkale in turco significa Castello di Cotone. Le sue bianche piscine termali regalano agli avventori uno spettacolo unico nel suo genere, soprattutto se si decide di visitare questo luogo al tramonto. L’incantevole paesaggio è dato dalle acque termali che scorrono sulle candide superfici “marmoree”, sulle quali è possibile camminare a piedi nudi.

Terme di Vals, Svizzera 

Le Terme di Vals sorgono sulla Alpi svizzere e sono una spa minimalista e raffinata, costruita dall’architetto Peter Zumthor con 60000 pietre di quarzite locale. Le sue acque termali a 30° C sgorgano nella Valle di Vals e sono ricche di minerali benefici. Per gli appassionati di architettura sono una meta da non perdere.

Terme di Rogner Bad Blumau, Austria 

Facciate variopinte, forme stondate, cupole dorate, il Rogner Bad Blumau è qualcosa di più di un semplice impianto termale: è l’opera magistrale dell’architetto Friedensreich Hundertwasser. L’architetto ha gettato le basi per quella che può definirsi un’opera d’arte in continua evoluzione, formata da edifici coloratissimi e piscine termali che ricordano mondi fantastici, per rilassarsi in un’atmosfera decisamente insolita.

Bagni Arabi, Granada 

I Bagni Arabi di Granada sono un pezzo di Medio Oriente in piena Spagna. Dall’architettura arabeggiante, sono l’edificio più antico della città. Qui ci si può rilassare in una cornice fatta di mosaici coloratissimi sorseggiando dell’ottimo tè alla menta. Si può passare dai bagni caldi a quelli freddi per terminare il percorso termale nella sala del Vapore, dove abbandonarsi al relax più puro.

Artikel Terkait