21/12/16

TALKTALKBNB: COS'E' E COME FUNZIONA

Soggiorno studio all'estero

In un mondo sempre più globalizzato la conoscenza delle lingue è diventata fondamentale, ma spesso i libri non bastano e i corsi di un certo livello presentano costi proibitivi, per non parlare di un eventuale soggiorno-studio all’estero: come praticare allora la lingua straniera che s’intende imparare?

A questa esigenza risponde TalkTalkBnb, la nuova piattaforma gratuita creata dalla Società francese Lexica, che coniuga lo studio delle lingue con un’idea collaborativa di condivisione dei viaggi.

Il nuovo social network, infatti mette in contatto persone che vogliono migliorare la conoscenza di una lingua straniera e sono disposte ad offrire vitto e alloggio gratuito, con viaggiatori disponibili a parlare nella propria madrelingua durante il loro soggiorno.

Come funziona TalkTalkBnb

Per poter utilizzare il social dovete innanzitutto iscrivervi nelle categorie oste o viaggiatore. Il social non esiste ancora in lingua italiana, ma il sito e il sistema di registrazione è molto chiaro e semplice anche nelle lingue attualmente disponibili: inglese, francese e spagnolo.

Se vi registrate come oste, vi sarà chiesto di indicare la lingua che intendete praticare con il vostro ospite ed una descrizione dell’alloggio che mettete a disposizione per lo scambio.

Se invece intendete registrarvi come viaggiatore, dovrete indicare la vostra lingua nativa e la città (o le città) che desiderate visitare.

Semplice, conviviale, gratuito, TalkTalkBnb si presenta come una sorta AirBnb in versione linguistica, legando insieme il mondo dello studio delle lingue con quello della comunità di viaggiatori.

Oste: perché ospitare con TalkTalkBnb

Imparare le lingue in maniera efficace e totalmente gratuita: senza dubbio, per imparare una lingua straniera, nulla è più proficuo che praticarla con un madrelingua e TalkTalkBnb vi permette di farlo gratuitamente attraverso una scambio alla pari con l’ospite, a cui si offre in cambio vitto e alloggio, evitando in questo modo i costi di libri e corsi di lingua.

Scoprire nuove culture: oltre all’aspetto strettamente linguistico, incontrare ed ospitare un nativo della lingua straniera che si studia è un’esperienza che vi arricchirà e vi farà conoscere meglio la sua cultura di riferimento, entrandone direttamente in contatto nei suoi aspetti più pratici ed interessanti: chiedete al vostro ospite di cucinare un tipico piatto della propria gastronomia o fatevi insegnare espressioni e modi di dire della sua lingua che non troverete sui libri e che difficilmente potrete acquisire in un tradizionale corso di lingua.

Adatto a tutta la famiglia: il sistema messo a disposizione da TalkTalkBnb è pensato non solo per gli adulti, ma anche per i più piccoli: se avete una famiglia, i vostri bambini potranno praticare la lingua straniera nel miglior modo possibile.

Viaggiatore: perché cercare ospitalità con TalkTalkBnb

Alloggio gratuito: ottenere ospitalità gratuita nei luoghi che si visitano è il più bel regalo che possa desiderare un viaggiatore.

Scambio alla pari: a volte i viaggiatori che utilizzano le piattaforme più tradizionali che offrono alloggi gratuiti, come ad esempio Couchsurfing, corrono il rischio di sentirsi a disagio nel beneficiare dell’alloggio offerto da un locale senza poter sdebitarsi e ciò può generare la spiacevole sensazione di approfittare dell’ospitalità ricevuta. Con TalkTalkBnb questa rischio è escluso in quanto il sistema è basato su uno scambio alla pari: considerati i costi di un corso di lingua, l’offerta linguistica dell’ospite straniero ripaga ampiamente dell’ospitalità ricevuta.

Viaggiare in modo diverso e stare in contatto con la gente del luogo: 

spesso il turismo tradizionale permette di scoprire luoghi nuovi, ma non i suoi abitanti. Utilizzando il servizio di TalkTalkBnb avrete la possibilità di trascorrere del tempo con dei locali che vi consentirà di avere un contatto più diretto, umano e realistico con i posti che si visitano.

Artikel Terkait