11/11/15

UN PARADISO CHIAMATO GUADALUPA

Le isole di Guadalupa

Le Isole di Guadalupa sono un incantevole arcipelago composto da cinque isole principali e da una miriade di isolette: ammirate dall’alto, sembrano una bellissima farfalla le cui ali sono composte dall’isola Basse-Terre, montuosa, selvaggia, e caratterizzata da un’incredibile foresta tropicale dichiarata Parco Nazionale, e dall’isola Grande-Terre, pianeggiante e famosa oltre che per le sue spiagge sabbiose per suo paesaggio dominato da piantagioni di canna da zucchero.

Accarezzate dagli Alisei in queste isole incantate si può assistere alla nascita delle testuggini sulle spiagge, ascoltare l’incessante chiacchericcio degli animali della foresta tropicale, oppure gettarsi con il paracadute su Grande Terre.

L’arcipelago delle Guadalupe con le sue acque cristalline offre la possibilità di praticare un’ampia gamma di sport nautici nelle acque cristalline dell’arcipelago, avventure alla scoperta di una natura incontaminata, ma anche viaggi di cultura e sapori per apprezzare il gusto autentico di luoghi affascinanti e ricchi di tradizioni. Il folclore delle Guadalupe, fascinosamente creolo, un impasto fascinoso tra tradizioni caribiche e eleganza francese si scatena in mille occasioni.

La natura è intatta e incontaminata: anche all’interno si possono trovare luoghi di una bellezza mozzafiato, magari all’ombra della Soufrière, il vulcano attivo dell’isola nella basse terre, dai costoni costellati da magnifiche cascate.

La tradizione gastronomica, tutta da assaggiare, frutto di sapidissime contaminazioni meticce , in cui si mescolano la frutta e la verdura dei Caraibi e dell’ Africa, le spezie indiane e il savoir-faire europeo, la confettura di anacardi della Désirade,i tipici dolci chiamati Tourments d'Amour di Les Saintes, il sorbetto al cocco, così rinfrescante e i migliori rum di Marie-Galante.

Il tutto corroborato dagli aromi inebrianti dei mercati delle spezie, del caffè e del cacao, la fragranza del pimento a Terre-de-Bas, il dolce profumo di zucchero che avvolge Marie-Galante nel periodo del taglio della canna da zucchero.

Oltre allo straordinario carnevale, Guadalupa offre eventi durante tutto l’anno. Interessantissimo e da vedere l’ormai famosissimo Ilojazz che si terrà quest’anno dal 7 al 13 dicembre: questo festival favorisce gli incontri tra i grandi nomi della musica jazz internazionale e i maggiori interpreti del’affascinante e sensuale musica creola.

Dalla nascita, accoglie artisti come Nina Simone, Dee Dee Bridgewater, The Temptation, Dominik Coco e Susheela Raman. Sono previsti anche master class e stage, ampliando così il festival ad un pubblico sempre più ampio. Le Isole di Guadalupa, hanno un fuso orario di meno 5 ore rispetto all’Italia sono raggiungibili dall'Italia con uno scalo a Parigi Orly o a Parigi Charles de Gaulle.

Il volo diretto, da Parigi, dura all’incirca 8 ore.

Artikel Terkait