06/11/15

NOVE VENEZIA IN GIRO PER IL MONDO

Venezia in giro per il mondo

Di Venezia ce n’è una sola ed è inimitabile, ma ci sono molte città in giro per il mondo, costruite sui canali e che quindi le rassomigliano. Ecco nove città come Venezia… che non sono Venezia.

GIETHOORN – OLANDA
– Iniziamo questo elenco con Giethoorn, una cittadina in Olanda che sembra essere uscita dal mondo delle favole. Attraversata da decine e decine di canali, nella parte più vecchia della città in passato non esistevano strade di nessun tipo e l’unico mezzo di trasporto erano le imbarcazioni.

ANNECY – FRANCIA
- Una delle città più caratteristiche della Francia per la sua straordinaria coerenza architettonica, che la rende una destinazione perfetta per godersi un weekend di relax passeggiando lungo i suoi canali e le vie pedonali che la attraversano. Proprio le pittoresche case affacciate sui canali possoni ricordare la nostra Serenissima.

BIRMINGHAM – REGNO UNITO
- Plurietnica e multiculturale, questa città inglese è una meta perfetta per un lungo weekend fuoriporta. Attraversata da molti canali, Birmingham ospita alcuni importanti musei e una delle più vaste collezioni di arte preraffaellita. Per non parlare di locali e bar che animano la vita notturna.

FORT LAUDERDALE – STATI UNITI - Detta anche la “Venezia d’America”, Fort Lauderdale deve il suo soprannome alla rete di canali che la attraversa lunga oltre 270 km. Come se non bastasse la città è gemelllata proprio con Venezia, oltre che con Rimini. Poco distante da Miami, è un famoso centro per le vacanze di primavera degli studenti universitari.

ALAPPUZHA – INDIA - Anche questa città indiana nel soprannome richiama esplicitamente alla Serenissima, è infatti detta “Venezia dell’Est” o la “Capitale Veneziana” del Kerala. L’area è soprattutto nota come meta turistica per le splendide spiagge e i numerosi templi disseminati nella regione.

BRUGES – BELGIO
- Una delle città più belle del Belgio, Bruges è stata in passato uno snodo nevralgico per il commercio europeo grazie al suo porto. Oggi, per quanto la sua importanza economica sia stata molto ridimensionata, è ancora possibile vedere le tracce del suo passato nella bellezza degli edifici del centro storico.

GOLD COAST – AUSTRALIA - Questa città della costa est dell’Australia è stata in parte edificata in una zona paludosa, che ha inevitabilmente portato alla formazione di canali. Celebre soprattutto come attrazione turistica è anche importante per l’industria cinematografica, che qui vede molte produzioni austrialiane e non solo.

SUZHOU – CINA - Nata dalla crescita di piccoli villaggi edificati vicino al lago Tai, questa città deve la sua somiglianza con Venezia ai terreni paludosi vicini al lago, che nel tempo sono stati convertiti in canali. Questi sono tra le ragioni che la hanno resa una delle maggiori località turistiche cinesi insieme ai Giardini di Suzhou, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

AMSTERDAM – OLANDA - E per finire una città che non poteva mancare in questa classifica; se si parla di acqua e canali non si può non parlare di Amsterdam! Le presentazioni in questo caso sono inutili. Una delle città più amate d’Europa e sempre in cima alle preferenze degli italiani.

Artikel Terkait