01/10/15

PARMA OSPITA MERCANTEINFIERA AUTUNNO

Parma Mercanteinfiera

Da sabato 3 a domenica 11 ottobre le Fiere di Parma ospitano Mercanteinfiera Autunno, la rassegna internazionale di modernariato, antichità e collezionismo vintage che, come ogni anno, torna ricca di appuntamenti.

Spazi che si trasformeranno in una vera e propria città antiquaria, accogliendo le novità di espositori e delle centinaia di operatori provenienti da ogni parte d'Europa. Fino al 31 ottobre, poi, prende il via l’iniziativa Mercanteifiera OFF, un fuori salone dell’arte dedicato alle opere “incompiute” di artisti internazionali che, per motivi tecnici, ideologici o morali, sono rimasti chiusi in un cassetto.

Il quartiere fieristico della città emiliana si trasforma in una grande vetrina internazionale d’arte: creatività, sperimentazione e contaminazione sono le parole chiave di questa 35esima edizione: antiquariato d'alta gamma, ebanisteria del Settecento, modernariato e oggetti di design raffinato si affiancano alle suggestioni più vintage e pop.

La kermesse è arricchita da due importanti eventi collaterali: “Cosa bolliva in pentola”, un gioco di memoria e presente, pubblicità e sperimentazione visiva, per comprendere, tra antichi ricettari e reclamé, l’evoluzione del cibo e scoprire i caratteri distintivi della cucina del secolo scorso e “Per un pugno di miglia”, un reportage fotografico per ripercorrere con scatti inediti personaggi, eventi, luoghi della corsa che ancora oggi strega il mondo, la Mille Miglia.

Gli appassionati di motori, invece, trovano nella quarta edizione di Mercanteinauto, il salone dedicato ad auto e moto d’epoca provenienti da tutto il mondo, modelli di grande fascino e una interessante proposta di ricambi e automobilia. Tra le novità un'importante mostra di BMW a cura di Claudio Baroni, uno dei più importanti collezionisti in Europa.

Spazio infine agli amanti del green e degli arredi da esterni con la sezione Archi e Parchi che in questa edizione propone, anche in omaggio ad Expo, il tema dei frutti e ortaggi antichi ricreando atmosfere contadine retrò. Il tema della natura e dell’antichità vive anche grazie alla presenza, tra gli stand, del laboratorio creativo Officina Naturalis con originali creazioni ispirate ad antichi erbari.

In mostra essenze ed erbe essiccate racchiuse in cornici realizzate con materiali di recupero, dal legno riutilizzato fino a porte e finestre dismesse, che riecheggiano il mondo antico da cui provengono e aggiungono una suggestione green in più.

Per tutte le informazioni, il programma completo degli eventi, biglietti e orari, consultare il sito: www.mercanteinfiera.it

Artikel Terkait