27/09/15

SORRENTO E LA SUA CUCINA TIPICA

Sorrento limoni

Fu nel 2011, quando Sorrento è stata eletta al quarto posto nella classifica delle 10 migliori mete enogastronomiche in Europa dagli utenti di Tripadvisor, superata soltanto da Firenze, Parigi e Roma.

Ma a differenza di Parigi per esempio, non è la raffinatezza il segreto della cucina sorrentina, ma la genuinità dei prodotti locali che da secoli sono alla base dei piatti tipici di Sorrento, dall'olio d'oliva DOP della penisola sorrentina al Provolone del Monaco di Vico Equense.

Avete programmato un viaggio o un weekend in costiera sorrentina? Allora, non dovete assolutamente perdervi queste delizie.

Gli agrumeti: marchio della penisola sorrentina


Qui si coltiva la materia prima per la produzione di quel famosissimo liquore che è il limoncello, prodotto tipico della costiera sorrentina e apprezzato in tutto il mondo. Il turista interessato può seguire un percorso che include i limoneti più importanti del territorio, i luoghi dove nascono i limoni di Sorrento, varietà a dir poco deliziosa.

Il limone “Ovale di Sorrento”

Il limone detto “Ovale di Sorrento” o “femminiello”, riconosciuto dall'Unione Europea prodotto di Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.), viene coltivato nei comuni di Massa Lubrense, Meta, Sorrento, Sant'Agnello, Vivo Equense, Piano di Sorrento – sulla penisola sorrentina – e a Capri e Anacapri – sull'isola di Capri.

Il babà al limoncello

Anche se il limoncello è forse il derivato più famoso dei limoni di Sorrento, non è l'unico. Nella penisola sorrentina, si possono assaggiare deliziosissime preparazioni a base di limone: gelati, oli, dolci e dolcetti o marmellate. Uno dei dolci più conosciuti della penisola sorrentina, e che mostra al contempo l'affinità della cucina sorrentina a quella napoletana, è il babà al limoncello dove la bagna al rum viene sostituita dalla bagna al limoncello e il tutto coronato da una deliziosissima crema chantilly.

I pomodori di Sorrento

I pomodori di Sorrento sono alla base di molte ricette e piatti tipici della costiera sorrentina, come il sugo alla sorrentina o l'insalata caprese. Chi decide di visitare Sorrento, non può non assaggiare un'insalata caprese con i pomodori carnosi e dolci di Sorrento, il basilico della costiera e il Fiordilatte dei Monti Lattari nell'interland di Sorrento.

Il sugo alla sorrentina

Merita una particolare attenzione anche un altro “derivato” dei pomodori di Sorrento: il sugo alla sorrentina, preparato con i pomodori sorrentini, l'olio d'oliva DOP della penisola sorrentina, basilico e mozzarella. Questo sugo condisce non solo i famosi “gnocchi alla Sorrentina”, ma anche i cannelloni ripieni o i buonissimi ravioli alla ricotta.

La melanzana al cioccolato: dolce tipico di Sorrento

In realtà, le melanzane al cioccolato sono un dolce tipico della costiera sorrentina, e anche della costiera amalfitana. Non sono sicure le origini di questa ricetta insolita, ma sembra che sia stata preparata e poi venduta da monaci e suore per sostenere i loro conventi. Ne sono stati tramandati diversi modi di preparazione e oggi, i risultati di questa tradizione culinaria si possono assaggiare in una delle tante pasticcerie sorrentine. Ma non solo. Ci sono anche diverse sagre della melanzana al cioccolato, forse il dolce più curioso dell'Italia.

Le noci di Sorrento


Non hanno raggiungo la stessa fama dei limoni, ma sono ugualmente apprezzati in tutta Italia: le noci di Sorrento che sono anche la base del Nocino o Nocillo, un liquore che non può mancare dopo un pranzo abbondante e gustoso in costiera sorrentina.

Artikel Terkait