04/09/15

ALLA SCOPERTA DEL QATAR

Qatar

Il Qatar si prepara ad ospitare una decina di eventi sportivi di rilevanza mondiale nei prossimi dieci anni, catturando l’attenzione di ogni angolo del globo.

Per molti occidentali questo piccolo stato vive nell’ombra del suo vicino, una destinazione di viaggio dove scoprire le romantiche carovane beduine e fare acquisti negli antichi suq.

Al-Corniche

Il meraviglioso lungomare di Doha è il sunto della modernità. Si erge lungo la costa che determina la Baia di Doha, fiancheggiata al contempo da palme e grattacieli. Non mancano gli spazi verdi per concedersi un po’ di jogging mattutino o per pattinare, anche se la seconda pratica è quasi esclusivamente ad appannaggio dei turisti. Piccola curiosità: qui andare in bicicletta è severamente proibito.

Villagio

Manca una “g”, è vero, ma il rimando all’Italia è comunque lapalissiano. Si tratta di un centro commerciale di recente costruzione, una fedele riproduzione di Venezia: di certo, il colpo d’occhio è sbalorditivo. Se vuoi, puoi andare da un capo all’altro del centro commerciale… in gondola! Il prezzo? Solo 15QAR: sarai accompagnato da un gondoliere abbigliato in stile veneziano. Nulla è lasciato al caso: anche il soffitto gode del suo fascino, grazie al sole che tramonta all’orizzonte, rendendo romantica l’atmosfera. Lungo i canali, non mancano i negozi di ogni tipo ed i ristoranti occidentali.

Museo delle Arti Islamiche

Il Cubismo applicato all’architettura: è ciò che ci attende in questo museo, grazie alle opere firmate I.M. Pei. Non solo arte moderna: curiosi ed appassionati possono apprezzare antichi manufatti datati secoli orsono, opera di diverse dinastie musulmane provenienti da Asia, Europa ed Africa. Lo stesso design della struttura si rifà al modello islamico, tentando di incorporare diversi aspetti della cultura islamica in un’unica costruzione.

Regno di Aladino

Doha mostra ai turisti il suo senso dell’umorismo: come? Portando un pizzico di Disney in Medio Oriente. Questo parco tematico all’aperto, completamente gratuito, realizza i sogni di tutti i bambini che vi giungono, a colpi di montagne russe, autoscontri, go-kart e tante, tantissime altre attrazioni, al fronte di una piccola spesa. Ci sono giorni dedicati alle sole donne o intitolate alla famiglia, ragion per cui è bene controllare anzitempo.

Suq Waqif

Il più grande mercato all’aperto di Doha, sede storica di scambi e commerci, creato in modo da riprodurre fedelmente ciò che un suq rappresentava nel XIX° secolo. Travi in vista nelle impalcature, bancarelle a perdita d’occhio, un senso di caos che rispecchia fedelmente i suq del passato, un’esperienza autentica per i tanti curiosi che vi giungono: di certo, una zona d’interesse che non puoi perderti durante il tuo viaggio in Qatar.

Artikel Terkait