27/08/15

NEW YORK: I MIGLIORI MUSEI DA NON PERDERE

Musei a New York

Una selezione dei musei e delle gallerie da non perdere per i viaggiatori in visita nella metropoli americana.

La Grande Mela si conferma ancora una volta una delle più importanti città al mondo per offerta culturale e museale. Per l’occasione, vi proponiamo una selezione dei musei imperdibili per gli amanti del bello e dell’arte.

Metropolitan Museum

Conosciuto anche come Meet, il Metropolitan Museum è situato nei pressi di Central Park. Con oltre 6 milioni di visitatori all’anno, il Meet è tra i musei più famosi e visitati al mondo e ciò è dovuto alla sua incredibile offerta di opere d’arti, reperti archeologici, armature, costumi, strumenti musicali, dimore contenute al suo interno, che spaziano dall’Antico Egitto ai nostri giorni, passando per l’arte grerca, romana, europea e dell’Estremo Oriente. Una tappa irrinuciabile per chiunque si trovi a New York.

Guggenheim Museum


Il museo d’arte moderna e contemporanea Solomon R. Guggenheim Museum custodisce al suo interno alcuni dei lavori più importanti di Chagall, Modigliani, Pollock, Kandinskij, Bacon e Bourgeois. La costruzione che lo ospita, e che risale al 1943, è già di per sé un’opera d’arte: è infatti frutto del genio Frank Lloyd Wright ed è cosiderata una delle principali opere architettoniche del XX° secolo.

Museum of Modern Art

Il Moma è rappresenta uno dei più importanti musei d’arte moderna al mondo, grazie ai capolavori di artisti del calibro di Van Gogh, Picasso, Monet, Cèzanne, Chagall, Warhol, Matisse, Magritte. L’ingresso è gratuito tutti i venerdì dalle ore 16 alle ore 20.

Frick Collection

Il Frick Collection è probabilmete il più importante tra i musei di piccole dimensioni della Grande Mela. Ospitato nell’ex residenza del magnate dell’acciaio Henry Cly Frick, il museo propone la splendida collezione privata dell’industriale americano, tra cui diversi capolavori di Tiziano, Cimabue, Piero della Francesca, Goya, Velazquez, Rembrandt.

Rubin Museum of Art

Questa interessante galleria è dedicata all’arte e alla cultura delle regioni himalayane dal XII° secolo fino ai nostri giorni. Da segnalare soprattuto l’importante collezione permanente di arte tibetana presente al suo interno.

Neue Galerie

Come indica già il nome, questa galleria newyorkese è concacrata all’arte e al disegno dell’area germanica d’inizio Novecento, come l’Espressionismo tedesco e il Decorativismo austriaco dei primi anni del XX° secolo con opere di artisti come Klimt, Kokoshka, Klee, Schiele, Grosz, Kirchner.

The Cloisters

Questa sede distaccata del Metropolitan Museum si trova all’interno di una suggestivo monastero ed è interamente consacrata all’arte medievale con più di 5.000 reperti, statue e dipinti del Medioevo europeo. Stenterete a credere di trovarvi a New York!

Artikel Terkait