28/08/15

CROCIERE POLARI: CROCIERE ALL'INSEGNA DELL'AVVENTURA

Crociere polari

Dimenticate l’immagine tradizionale delle crociere che fanno tappa nei luoghi assolati e caldi del Mediterraneo o di altre destinazioni esotiche.

La tendenza degli ultmi anni nel settore crocieristico, infatti, sono le crociere che battono le rotte più fredde del mondo.

Chiariamo subito che in questo caso siamo ben lontani dall’idea di vacanza low cost, ma rientriamo piuttosto nella categoria viaggi della vita.

Si parte infatti da un prezzo base di 400 euro per i tour più brevi in Nord Europa fino ad oltre 20.000 euro per le crociere extraeuropee.

A differenza delle crociere tradizionali, in questo tipo di viaggi il lusso e il comfort a bordo delle navi si sposano con spedizioni avventurose sulla terraferma.

Le escursioni permettono infatti di visitare le più belle riserve e le più incredibili meraviglie naturali, di entrare in contatto con popolazioni locali, che spesso vivono isolate e di sola pesca in quei luoghi, di poter ammirare paesaggi mozzafiato e spettacolari specie animali, come balene, orche, orsi, polari, renne, trichechi e pinguini.

Il tutto sempre accompagnati da esperte guide locali che vi condurranno alla scoperta di posti ai più sconosciuti ed apparentemente ostili all’uomo.

Destinazioni per tutti i gusti

Per coloro che decidono d’intraprendere queste crociere c’è solo l’imbarazzo della scelte tra le numerose destinazioni e combinazioni proposte da compagnie italiane e straniere.

Si va ad esempio dalle crociere più classiche (ed economiche) in Nord Europa che toccano Germania, Paesi scandinavi, Russia e Paesi baltici (a partire da 400 euro), alle crociere in luoghi più lontani come al largo della Siberia, attorno al Circolare Polare Artico, all’Alaska e persino in Antartide.

Oppure potervi lasciarvi conquistare dal tour itinerante attraverso l’arcipelago delle Svalbard (Norvegia), la Groenlandia e l’Islanda. 
Avvertenza: spesso il costo di queste crociere non è comprensivo del volo per raggiungere la città del porto di partenza.

Se decidete, ad esempio, di fare una crociera tra i Paesi scandinavi con partenza dalla Danimarca, probabilmente dovrete mettere nel conto il costo aggiuntivo del volo per Copenaghen.

Artikel Terkait