24/08/15

COPENAGHEN: UNA CITTA' TUTTA DA VIVERE

Copenaghen

Una città che si lascia amare, una capitale europea che non perde la sua dimensione quotidiana. Stiamo parlando di Copenaghen, una città dall’aria pulita, piste ciclabili grandi come carreggiate, negozi indipendenti di design, numerosi bar.

Cosa fare

Valbyparken

A 15 minuti di bicicletta dal centro puoi far visita a questo parco sospeso nel tempo. Giostre per i più piccoli, barbecue, aree pic-nic e uno splendido giardino di rose con oltre 12.000 fioriture. E poi un campo da Disc Golf: alzi la mano chi ci ha mai giocato prima d’ora. Si tratta di un mix di golf e frisbee, con 18 “buche” e accesso gratuito (una partita dura all’incirca 2 ore). 

Assistens Kirkegård

Ok, diciamolo subito: si tratta di un cimitero, ma anche di un parco di uso comune. Una vastissima area verde nel quartiere di Nørrebro, lontano dal caos cittadino, particolarmente indicato a chi è alla ricerca di un po’ di tranquillità. Se il tempo lo permette, i prati di questo parco si ricoprono di coperte, vettovaglie e biciclette. Ultimo, ma non per ultimo, puoi inoltre far visita alle tombe di Sørren Kierkegaard e H.C. Anderson.

Dove mangiare e bere

Wascator

Un cafè/ristorante che prende il nome da una marca di lavatrici retrò: cosa aspettarsi? Una piacevole sorpresa. Si tratta di un’antica lavanderia a gettone trasformata ora in uno dei più accoglienti bar della zona di Nørrebro. Il posto giusto per un pasto abbondante, con ingredienti prevalentemente biologici e oltretutto a un prezzo ragionevole. Un buon pasto e un bicchiere di vino per soli DKK 130.

Coffee Collective


Minuscolo e trendy, questo bar vanta probabilmente il miglior caffè della città. Non solo un semplice bar, bensì una micro-società di torrefazione e consulenza specializzata. Se sei fortunato, la torrefazione potrebbe aver luogo mentre sorseggi il tuo caffè, donando all’atmosfera l’aroma giusto.

Design danese

Che i danesi abbiano stile non è certo una novità e una visita alla città è la scusa giusta per ammirare il design danese più da vicino. Il luogo giusto? Il Designmuseum Denmark (Breadgade 68), per ammirare il meglio dello stile danese.


Il souvenir giusto, vintage quanto basta e dal sapore autentico? Il luogo giusto è la Ravnsborggade di Nørrebro. Tante le “trappole per turisti” made in China a destra e a manca, ma con un po’ di buona volontà potresti trovare un gingillo abbastanza piccolo da stare comodo nella tua valigia.

Artikel Terkait