31/07/15

QUESTA SERA TUTTI A GUARDARE LA LUNA BLU

La Luna blu

Questa sera tutti con il naso all'insù: stasera si verificherà quel fenomeno che gli inglesi chiamano "Blue Moon", luna blu. Niente a che vedere con il colore, anzi: al tramonto si potrà osservare il satellite come un’enorme disco rossastro.

Per ammirare il fenomeno in tutto il suo splendore basterà recarsi in un luogo poco illuminato e guardare verso est dopo il tramonto per godersi lo spettacolo del plenilunio.

Perchè si chiama Luna Blu? Perchè gli anglosassoni dicono così per indicare la seconda luna piena che si verifica nel corso dello stesso mese: dato che il ciclo lunare è di 29 giorni, 12 ore e 44 minuti, quella di stasera sarà quindi una “Luna Blu“. E poiché si tratta di un evento abbastanza raro (si verifica in media ogni 2 anni e mezzo), si utilizza l’espressione “once in a blue moon” per indicare un evento che non avviene spesso. L’ultima “Luna Blu” è stata ad agosto 2012, la prossima sarà a gennaio 2018.

Tuttavia, affermano gli scienziati, “in rare occasioni la Luna può davvero diventare blu“, ma dipende da “un’eruzione vulcanica“. Nel 1883, per esempio, è stata osservata una Luna Blu quasi ogni sera dopo la violenta esplosione del vulcano indonesiano Krakatoa, facendo salire cenere fino sull’atmosfera terrestre e rendendo quindi all'occhio umano la Luna blu.

Artikel Terkait