08/04/15

BARBADOS: ISOLA DELL AMORE

Barbados

L’isola di Barbados offre la più autentica esperienza nei Caraibi con la sua ricca storia e cultura e scenari naturali di grande fascino, la meta ideale per una vacanza d'amore. 

Barbados è la prima isola dei Caraibi ad essere stata inclusa nelle guide Zagat grazie alla presenza di importanti chef locali e internazionali.

Dolci spiagge bianche bagnate dal mare cristallino, sensuali scogliere a picco sull’oceano, affascinanti case coloniali e luoghi ricchi di storia, lussuosi hotel dove lasciarsi coccolare, scenografici ristoranti sulla costa, sport e attività da vivere in due: Barbados è il perfetto rifugio per una vacanza di coppia all’insegna di romanticismo, divertimento ed emozioni con una rete alberghiera che può accontentare qualsiasi esigenza. 

Inoltre, con le sue radici inglesi, africane e indo-occidentali, Barbados è un interessante mosaico di culture ha tradizioni e valori autentici che nel tempo hanno dato vita all’identità dell’isola che si riflette nel suo eccezionale patrimonio storico, culinario e artistico.

La costa nord dell’isola è caratterizzata da frastagliate scogliere coralline che si scontrano con l’incessante frangere delle onde. 

Nel sottosuolo di Barbados, vi sono numerose grotte e laghi sotterranei che sono una eccezionale fonte di acqua potabile. 

La parte interna dell’isola, con i suoi profondi crepacci e le sue gole, offre un’interessantissima varietà di flora e fauna tropicali con più di 700 specie di piante floreali e innumerevoli ecosistemi differenti. 

La maggior concentrazione di piante, come quella della seta o della palma del Macao, si trova al Turner’s Hall Wood a St. Andrews. 

A Barbados la vita è segnata dalla musica, originalissimo mix tra melodie della gente dell'isola, musiche caraibiche, Calypso: musica e danza sono parte integrante del pesaggio, con le caratteristiche Tuk band, dai bizzari strumenti. 

Naturalmente il pesce costituisce il piatto forte della cucina Bajan, visto che le acque circostanti offrono un’abbondanza di prelibatezze come tonni, squali, salmoni, merluzzi e martin pescatori, oltre agamberetti, aragoste, granchi e ricci di mare. 

Ma è soprattutto il pesce volante, il simbolo nazionale di Barbados, a dare un tocco di raffinatezza ai piatti dei commensali in tutta l'isola. 

Oltre al pesce, una varietà di carni come pollo, manzo, maiale, tacchino ed anitra completa le ricette di molti piatti Bajan. 

Questi cibi vengono serviti fritti, alla griglia, al forno, arrostiti o in salamoia. 

I piatti della tradizione come il "cou cou", il riso con piselli, il "pelau" e il tortino di maccheroni compongono la maggior parte dei pasti assieme ad un assortimento di frutta e verdura come i frutti del pane, la papaya, la manioca, il mango ed i "pawpaw". 

Altro piatto tipico della cucina Bajan è il “pepperpot”: uno stufato di carni piccanti arricchito con il succo della pianta di manioca. I piatti forti della cucina Bajan si possono apprezzare all’Oistins Fish Fry.

Artikel Terkait