30/10/14

REVOLUTION: LUCCA COMICS & GAMES 2014

Lucca Comics

Lucca Comics & Games trasforma, fino a domenica 2 novembre, il capoluogo toscano nella capitale italiana del fumetto e del gioco. 

Il Festival, che quest’anno ha come claim “Revolution!”, propone come di consueto un fitto calendario di appuntamenti per tutta la famiglia, con i migliori autori del fumetto internazionale, le novità dal mondo del gioco e del videogioco, le anteprime cinematografiche, un intero palazzo dedicato ai più piccoli, e ancora: il quartiere a tema Giappone, il coloratissimo mondo dei cosplayer, e musica, mostre, spettacoli, incontri. 

E, come sempre, le splendide Mura rinascimentali fanno da cornice, da scenario e da palcoscenico ai quattro giorni della manifestazione.

La rivoluzione, annunciata dal claim 2014, tocca la vivibilità dell’esperienza, con un ampliamento delle zone espositive in nuove parti del centro storico, e la ristrutturazione dei padiglioni per garantire più spazio di movimento per il pubblico.

La Villa degli Assassini 

Rivoluzione Francese di Assassin’s Creed Unity di Ubisoft trasforma l’antica Villa Bottini, in teatro della celebrazione del videogioco dedicato ai moti della Rivoluzione Francese, con live painting, una mostra realizzata scegliendo le migliori opere create dai fan, incontri, seminari e naturalmente la possibilità di provare il gioco in anteprima. 

Nasce il PalaPanini 

Grazie a una joint venture tra l’editore e l’organizzazione del festival, Panini si presenta agli appassionati con un padiglione di 800 mq per ospitare, oltre ai tantissimi fumetti del marchio Panini Comics, Disney e Pan Distribuzione, per la prima volta anche le celebri Figurine. 

Family Palace 

E’ lo spazio dedicato ai più giovani e alle loro famiglie e ospitato presso il Real Collegio, un intero palazzo con chiostri e spazi espositivi. In questo scenario è accolto il mondo del family entertainment, con laboratori, teatro, incontri, workshop, mostre e proiezioni cinematografiche a target kids. 

È uno spazio in cui troveremo tra l’altro quintali di mattoncini Lego con cui sbizzarrire la fantasia. L’ingresso a tutta l’area Junior all'interno del Family Palace sarà quest’anno completamente gratuito per adulti e bambini (non sarà necessario, quindi, l'acquisto del biglietto del Festival). 

Japan Town 

Si amplia lo spazio che da anni Lucca Comics & Games dedica al Giappone e al mondo dei manga, dei gadget, della ristorazione, degli usi e costumi del Sol Levante. Sulle Mura di Lucca, invece, trovano posto gli eventi speciali, tra cui la Dragon Citadel e The Planet, dedicato agli amanti della fantascienza. 

Come sempre, i visitatori diventano parte dello spettacolo: sono in arrivo migliaia di cosplayer che indossano i costumi da loro stessi creati e ispirati a personaggi dei fumetti, dei videogiochi, dei film e delle serie tv più amate: a loro sono dedicate gare e sfilate a tema per le vie della centro. 

Questa folla allegra e variopinta trasforma Lucca in ideale casa della fantasia, una vera Isola che c’è, da rispettare e preservare per i Peter Pan di domani. Lucca Comics & Games si conferma come vera e propria fiera, in cui l’attenzione per l’espositore e per l’industria del fumetto, del gioco, del videogioco e della narrativa aumenta ogni anno di più. 

Artikel Terkait