06/10/14

CAYMAN: TRA NATURA, BLU E DESERTO

Cayman

Di tutte e tre le isole dell'arcipelago Grand Cayman Island è la più grande. Famosa per la Seven Mile Beach dall’affascinante forma a mezzaluna, una delle più belle isole del Mare delle Antille è una terra di grande fascino naturale. 

Altra attrattiva della zona è Stingray City nella cui spiaggia è possibile giocare con amichevoli razze. La capitale dell’isola è George Town, splendida cittadina dove tradizionali e coloratissimi edifici si mescolano con costruzioni moderne e quartieri gremiti di artigiani che, ancora oggi, lavorano nelle loro case. Da visitare sull’isola: Bodden Town e il Parco Botanico dove abita la rara Iguana Blu. 

Cayman Brac, piccola e selvaggia, è invece il luogo adatto per chi desidera trascorrere una vacanza a stretto contatto con la natura selvaggia tra fauna e flora esotica. 

Una volta giunti sull’isola da non perdere è il paesaggio meraviglioso che si gode dall’alto del faro; la bellezza delle grotte calcaree come la Bat Cave; le meraviglie del fondo marino, perfette per coloro che amano le immersioni, e le rigogliose foreste, casa di oltre 200 specie diverse di uccelli tra cui spicca il raro, e in via di estinzione, Brac Parrot (pappagallo). 

Inoltre per gli amanti dell’escursionismo, l’isola offre un reticolo di sentieri davvero interessanti. 

La più piccola delle tre isole dell’arcipelago: Little Cayman è invece un rara combinazione di sole, riservatezza, spiagge bianchissime e chilometri di deserto tropicale. Il luogo perfetto per chi è alla ricerca di una vacanza romantica e in totale privacy. 

Qui si trova anche un importantissimo sito per le immersioni: il Bloody Bay Marine Park ricco di coralli, aragoste, polpi, aquile di mare, tartarughe e ogni varietà di pesci tropicali tra cui la super cordiale cernia Nassau, Jerry, che ama lasciarsi coccolare dai visitatori. 

Per quanto riguarda inceve l'aspetto culinario, la cucina delle isole Cayman comprende per lo più piatti tradizionali dei Caraibi a base di noce di cocco, piantaggine, manioca, patate, riso e piselli, tonno, dentici e mango. Per dessert solitamente viene servito l’Heavy Cake.

Artikel Terkait