13/09/14

TURKS E CAICOS: BENVENUTI IN PARADISO

Turks e Caicos

Le 40 isole, di cui solo 8 sono abitate, sono un continuo susseguirsi di spiagge di sabbia finissima tra cui la più nota è Grace Bay Beach, tra le 10 spiagge più belle del mondo, e acque cristalline poco profonde in cui abbonda ogni specie immaginabile di vita marina tropicale, tra cui aragoste, strombi e cernie. 

Le isole Turks devono il proprio nome al fiore rosso di un cactus indigeno, che ai marinai spagnoli giunti su queste spiagge ricordava il tipico fez indossato dai turchi, oggi rappresentato sulla bandiera nazionale. 

Le isole Caicos sono invece così chiamate dal termine spagnolo Cayos, che significa isolotti. 

E se poi siete in vacanza con la vostra famiglia, non vi preoccupate perché Turks & Caicos è la meta perfetta per trascorrere giorni in compagnia dei propri familiari. Numerose infatti sono le attività dedicate ai piccoli ospiti, pensate per intrattenere e divertire i bambini e i ragazzi di tutte le età, soprattutto sull’isola di Providenciales

E se non avete idea di dove andare a soggiornare tra le strutture che meritano di essere menzionate c’è sicuramente il Beaches Turks And Caicos costituito da tre villaggi che vantano l'architettura e l'atmosfera di Italia, Francia e Caraibi e offrono innumerevoli attività divertenti per tutti, dai bambini ai ragazzi più grandi, che potranno intrattenersi nella nuova sala giochi Xbox e scatenarsi al Liquid Club, la discoteca per ragazzi di Beaches. 

Anche il Grace Bay Club è sicuramente un resort per una vacanza ai Caraibi a prova di famiglia. La Kids Town è progettata infatti per gli ospiti più piccoli. 

Situata accanto alle ville, offre una vasta varietà di attività e programmi interamente dedicati ai bambini. Infine è dovere citare l’Alexandra Resort, anch’esso posizionato direttamente sulla famosa spiaggia di Grace Bay Beach, 19 km di finissima sabbia bianca lambita da acque cristalline, un paradiso di relax per le famiglie e di divertimento assicurato per i bambini presso il Pelikan Kid’s Club. 

Fra le varie attività da suggerire ai più piccoli si segnalano la Caicos Conch Farm, l’unica “fattoria” di conch al mondo, dove si potrà osservare e apprendere il curioso ciclo di vita della Queen Conch caraibica, dalla nascita alla sua crescita fino a raggiungere l’età adulta.
Mentre per i ragazzi dagli otto anni in su, amanti del diving, si consiglia lo Snuba.

Lo snuba è un’originale sistema di immersioni, una via di mezzo fra il semplice snorkeling e il diving. Invece di guardare semplicemente i pesci si nuota insieme a loro, rimanendo sott’acqua ad osservare al vita marina che popola le acque di Turks & Caicos. 

I teenagers possono invece avventurarsi alla scoperta delle acque e delle mangrovie che circondo l’arcipelago di Turks & Caicos a bordo di Sup ed essere degli esperti navigatori eco-friendly.

Artikel Terkait