05/08/14

MALTA: ISOLA DELLE MERAVIGLIE


Malta

Una volta giunti sull’isola il primo luogo da raggiungere prima ancora della bellissima Cattedrale è sicuramente la Baia di Marsaxlokk, il secondo porto naturale, per ampiezza, di tutta Malta

Qui, infatti, non solo avrete una prima idea della bellezza del mare dell’isola ma potrete anche ammirare i “Luzzi”, i tradizionali e coloratissimi pescherecci maltesi, famosi per il loro occhio mitologico dipinto sulle prue. 

Un consiglio: recatevi al porto di domenica, assisterete alla magia del mercato del pesce e avrete modo di conoscere meglio le tradizioni del posto. 

Bene, ora dopo un po’ di cultura locale è arrivato il momento di visitare la città di Mdina, antica capitale collocata al centro dell’isola che nota anche come ‘la città del silenzio’ o ‘la città nobile’, vi affascinerà con la sua atmosfera senza tempo ed i suoi tesori culturali e religiosi. 

Altro luogo da non perdere è poi sicuramente la splendida Co-cattedrale di San Giovanni a Valletta. Tripudio del Barocco Maltese, dall’aspetto esterno discreto ed austero, nasconde un inestimabile tesoro di stucchi, dipinti e decorazioni risalenti all’epoca cavalleresca. 

Tra tutti i pezzi, i più apprezzati e famosi sono certamente i quadri del Caravaggio, uno dei quali vanta il record di essere in assoluto il più grande tra quelli conosciuti del grande Maestro. 

E dopo un po’ di mare e tanta cultura è arrivato proprio il momento di immergervi nei paesaggi idilliaci di Malta per impugnare il pennello, prendere i colori e darvi alla pittura en plein air. 

E se non sapete dove andare per cogliere la bellezza di Malta, ecco a voi qualche posticino adatto alla vostra esperienza artistica: i viottoli della città di Vittoriosa, la Finestra Azzurra di Dwejra, gli angoli selvaggi e riparati della baia di Fomm ir-Rih, le scogliere di Dingli, Mdina e Victoria. 

E se poi volete diventare esperti impressionisti potete sempre rivolgervi al pittore oriundo George Farrugia che per Merill Eco Tours tiene dei workshop a piccoli gruppi di appassionati: alla scelta della location si opera assieme, ognuno ne darà poi personale interpretazione immortalando sulla tela luoghi e sensazioni. 

Infine per chiudere in bellezza la vostra vacanza artistica è d’obbligo un tour tra le principali gallerie d’arte dell’isola tra cui BLITZ, uno spazio indipendente lontano dal concetto tradizionale di galleria, Studio 104 a Valletta, SO Gallerie, Sliema Lily Agius Gallery, Opus64 e Christine X Gallery.

Artikel Terkait