04/06/14

ISOLA D'ELBA: PARADISO TUTTO ITALIANO

Isola d'Elba

220 chilometri di costa, 190 spiagge, centinaia di km di percorsi attraverso insenature e scorci selvaggi, tante occasioni per darsi al biking e al trekking, bellezze naturalistiche, storia, tradizioni ed enogastronomia. 

Tutto questo e molto di più è la bellissima Elba. L’isola è un'affascinante susseguirsi di boschi, campi coltivati, vigneti e paesaggi a tratti aspri a tratti dolci e rilassanti grazie alla presenza di spiagge lunghe e di sabbia fine come quella di Capo Bianco. 

Cosa visitare: 

il borgo di Portoferraio con i suoi edifici storici come la Villa dei Mulini (ospitò Napoleone e ospita la sua biblioteca personale); la Villa Romana delle Grotte, risalente al I sec a.C; la Villa di San Martino e il Castello del Volterraio. Le più belle spiagge: Rio Marina; la spiaggia della Torre; le spiagge del borgo Rio nell'Elba e la spiaggia di Norsi a Capolìveri. Infine non perdetevi una tra le località più chic dell'isola: Marina di Campo con la sua bella baia che assomiglia ad una mezza luna. 

È forse il turista più famoso che sia stato all’Elba. Sicuramente quello che ci si è fermato più a lungo. Questo turista così osannato non è nient’altro che Napoleone, qui in esilio nel 1814. 

E per tutti questi motivi e non solo la “sua” isola gli dedicata un evento che dura un anno intero. Un anno “a tema” in cui l’Imperatore, da vero padrone di casa, accoglierà coloro che da tutti i Paesi e in tutte le stagioni vorranno approfittare delle celebrazioni per esiliarsi a loro volta all’Elba. Ecco a voi gli appuntamenti del mesi di giugno e luglio. 

Dal 6 all’8 giugno a Capoliveri è in programma la rievocazione in costume della ribellione di Capoliveri all’imperatore e della decisione di imporre dogana all’ingresso del Paese.

Artikel Terkait