15/05/14

LONDRA: TUTTO IN UN WEEK END

Londra

Un assaggio di ciò che Londra ha da offrire è possibile anche se si hanno pochi giorni a disposizione: basterà partire dall’atmosfera avvolgente di Piccadilly Circus, paradiso dello shopping e da lì iniziare a esplorare il vivace centro cittadino fra teatri, locali tipici, artisti di strada, gustando fish&chips. I simboli della città, taxi e cabine telefoniche a parte, vi terranno sempre con gli occhi puntati verso l’alto. 

Primo fra tutti il Big Ben, o meglio the Great Bell, l’orologio della torre più famosa di Londra, che veglia sulla città e in particolare su Westminster, the Houses of Parliament, rintoccando le ore ogni 15 minuti dall’alto dei suoi quasi 100 metri di altezza. 

A breve distanza da Westminster,è più che consigliabile una visita a Buckingham Palace la residenza dei sovrani in un sobrio ma elegante stile neoclassico risalente al XVII secolo. Imperdibili qui il Changing of the Guard, il cambio della guardia, che ogni giorno dà spettacolo attirando migliaia di turisti, e i giardini di Buckingham, 17 ettari di verde, un lago e piante di ogni tipo. 

Il cuore pulsante della capitale tuttavia è senza dubbio alcuno Trafalgar Square, crocevia fra il quartiere dei ministeri e West End, sulla quale affaccia la National Gallery, uno dei più importanti musei di pittura al mondo con opere dal XIII al XX secolo.

Anche qui occhi puntati all’insù verso la Colonna di Nelson (52 m), l’ammiraglio ucciso nel 1805 durante la battaglia di Trafalgar, ai piedi della quale non solo si trovano fontane zampillanti ma anche l’originale statua di un gallo di 5 metri tutta blu, simbolo di una nuova vitalità e forza per la città, che domina la piazza dal 25 luglio 2013. 

Infine ancora altezze importanti con la ruota panoramica più alta d’Europa, il London Eye anche nota come Millennium Wheel, che affaccia sul Tamigi proprio dirimpetto a Westminster. Inutile dire che dai suoi 135 metri d’altezza è possibile godere di una vista unica sulla città!

Artikel Terkait