10/03/14

COMPAGNIE AEREE: DAL 31 GENNAIO NUOVE REGOLE PER RIMBORSI E VIAGGI AEREI

Compagnie Aeree

Potrebbero essere operative dal prossimo anno le novità sui rimborsi aerei. Il progetto di legge, dopo l’approvazione in prima lettura a Strasburgo, passa all’approvazione del Consiglio dei ministri dei 28 Paesi dell’UE, la quale punta a fissare nuove regole per ritardi o cancellazione di voli, ma non solo.

I ritardi aerei non saranno calcolati più alla partenza, bensì al punto di arrivo. Negli aeroporti dovrà esserci personale che assista i passeggeri, fornendo loro assistenza e raccogliendo gli eventuali reclami. Entro mezz’ora dall’orario iniziale di partenza dovrà essere comunicata la di riprogrammazione del volo. 

E per quanto riguarda i rimborsi aerei?

300 euro dopo 3 ore di ritardo sui voli fino a 2.500 chilometri;

400 euro per 5 ore;

600 euro dopo un rinvio di 7 ore.

Viaggi aerei: nuove regole UE

Le novità non riguardano solo i rimborsi, bensì, più in generale, tutto ciò che concerne i viaggi aerei, ad esempio:

maggiore flessibilità delle compagnie sul bagaglio a mano. Sarà possibile portare a bordo una borsa di dimensioni standard con gli acquisti effettuati in aeroporto, senza costi aggiuntivi;

maggiore tutela dei passeggeri in caso di fallimento di una compagnia aerea(grazie a meccanismi di garanzia e/o assicurazioni);

nei viaggi aerei in uno degli Stati membri sarà possibile presentare anche undocumento di identità valido solo a livello nazionale, ma non comunitario (esempio per quanto riguarda l’Italia l’imbarco sarebbe possibile anche solo con la patente);

nel caso in cui il passeggero non abbia riscontro su un reclamo o una richiesta di rimborso entro due mesi, la richiesta verrà considerata accolta;

se il rimborso viene negato per "circostanze eccezionali" il passeggero ha diritto ad una spiegazione scritta. Nel caso di circostanze straordinarie di lunga durata, il passeggero ha diritto ad un alloggio pagato per un massimo di 5 notti.

Trasporto liquidi

A decorrere dal 31 gennaio 2014 entrano invece in vigore le nuove regole per il trasporto dei liquidi da portare in cabina.

Quali liquidi puoi portare a bordo nel bagalio a mano? Ecco il cartello informativo dell’ENAC.


Tutti gli altri liquidi devono essere inseriti nel bagaglio da stiva. In caso di dubbi, prima di partire, puoi sempre rivolgerti all’aeroporto o alla compagnia aerea.

Maggiori info su liquidi, aerosol, gel, paste, lozioni, spume, spray, creme, marmellate, miscele liquide/solide e altri prodotti di analoga consistenza sono fornite in questo cartello.


Artikel Terkait