03/02/14

IL CARNEVALE DI NIZZA 2014

Carnevale di Nizza

A Nizza, parte il suo famosissimo Carnevale in programma dal 14 febbraio al 4 marzo. E non perdetevi per nulla al mondo la parte più entusiasmante della manifestazione: la Battaglia dei Fiori.

Il Carnevale di Nizza è letteralmente iscritto nel DNA della città. La sua storia risale infatti all’epoca del Medioevo ed è una delle manifestazioni più sentite di tutto il periodo invernale. Una kermesse che ha intrecciato forti legami con i più famoso carnevali del mondo compreso il Carnevale di Rio de Janeiro. Quest’anno l’invitato d’onore è la Germania, in onore del 60° anniversario del gemellaggio con la città di Nuremberg, mentre l’ospite privilegiato di questa edizione è lo sport, per l’esattezza una vera e propria maratona, “La Rock‘n’ Roll 10 miles” a cui seguirà una “zumba” gigante sulla Promenade des Anglais a partire dalle ore 12 del 16 febbraio. 

Mentre durante il secondo weekend ci sarà il “bagno di Carnevale”. Al passo con i tempi, la manifestazione presenta uno spettacolo moderno e particolarmente affascinante nella sua versione notturna, nella quale suoni, musica e danza creano un’atmosfera suggestiva e coinvolgente. Tema di quest’anno: la Gastronomia in primis quella locale. Allora preparatevi alla bellezza dei diciotto carri allegorici o burleschi che sfileranno accompagnati da varie animazioni, arti di strada e gruppi musicali internazionali sulla Piazza Massena e tutto intorno ai giardini Albert 1er. 

Ma in particolare tenetevi pronti ad emozionarvi di fronte alla coloratissima e delicata, seppur il nome farebbe pensare a ben altro, Battaglia dei fiori che si tiene proprio difronte al mare. Carri coloratissimi sfilano decorati da splendide composizioni floreali che mettono in evidenza il patrimonio floristico della regione mentre bellissime modelle in costume lanciano migliaia di fiori al pubblico. Queste battaglie sono all’unisono con i carri di carnevale, un corteo di allestimenti vegetali sullo stesso tema. La loro realizzazione rappresenta un lavoro lungo e meticoloso, e sempre effettuato in un tempo davvero ridotto, da quei maestri dell’arte di creare con i fiori che sono i fioristi. I costumi nascono in un atelier di creazione interamente dedicato. Si tratta di modelli unici, creati come per il teatro.




Artikel Terkait