26/02/14

I MIGLIORI AEROPORTI DEL MONDO

Aeroporti

La classifica dei “Migliori Aeroporti del mondo 2013" è pubblicata da eDreams e compilata grazie alle opinioni fornite dalle migliaia di clienti che si sono imbarcati lo scorso anno. I viaggiatori hanno espresso online i propri giudizi (attribuendo a ogni aeroporto un voto da 1 a 5) in base a diverse categorie: shopping, comfort sale d’attesa, servizi bar e ristoranti. Sono stati presi in considerazione gli scali con un traffico annuale superiore ai 10 milioni di persone. 


I MIGLIORI

Il primo in classifica, in base ai giudizi di gradimento, è l’Aeroporto Narita International di Tokyo (NRT) con un punteggio di 4,62. I passeggeri apprezzano soprattutto la sua organizzazione impeccabile, l’attenzione nei confronti dei passeggeri, la segnaletica interna chiara e intuitiva anche per chi non conosce il giapponese e gli ottimi collegamenti esterni con bus, taxi e treni; lo scalo nipponico passa al primo posto dal quarto che occupava lo scorso anno. 

A una distanza di soli 8 decimi di punto, il secondo classificato è il Changi Airport (SIN) di Singapore, stabile rispetto all'anno passato. Medaglia di bronzo nella classifica mondiale è il thailandese Suvarnabhumi Airport (BKK), che l'anno passato si era invece classificato primo. 

I PEGGIORI  

Secondo i viaggiatori lo scalo peggiore del mondo è quello tedesco di Dusseldorf (NRN): l'aeroporto soffre il disagio di essere nato come scalo militare e di trovarsi a oltre un'ora di distanza dalla città. 

Nella classifica delle maglie nere è presente per il secondo anno consecutivo anche l’Aeroporto di Roma Fiumicino (FCO) in sesta posizione con un punteggio di 3,48. I viaggiatori lamentano strutture e assistenza inadeguati, con lunghe file ai varchi di sicurezza e per ritirare i bagagli, l’assenza di una metropolitana e il costo eccessivo dei taxi. 

Anche la Francia non piace ai viaggiatori, con ben tre aeroporti presenti nella black list: l’Aeroporto Nizza Costa Azzurra (NCE) in terza posizione, l’Aeroporto Parigi - Orly (ORY) in nona posizione e l’Aeroporto di Paris – Charles de Gaulle (CDG), decimo. 

SHOPPING

L’Aeroporto Internazionale di Hong Kong (HKG), con un totale oltre 250 negozi 70 ristoranti, è lo scalo in cui si fa lo shopping migliore del mondo. 

Al secondo posto il Dubai International Airport (DXB): il suo Duty Free ha anche vinto, per il settimo anno consecutivo, il premio “Best Duty Free Shops” assegnato dalla rivista statunitense Global Traveler (GT). 

BAR E RISTORANTI

Lo scalo in cui si mangia meglio al mondo è quello di Hong Kong (HKG), con un ampia offerta di bar e ristoranti che propongono qualsiasi tipo di cucina, sia locale che italiana, thai, americana, giapponese vietnamita e coreana. 

Un salto di qualità è stato fatto dall’Hamburg Airport (HAM), passato dalla decima posizione dello scorso anno alla seconda. 

SALE D'ATTESA 

L’Aeroporto di Singapore, Changi Airport (SIN) è il posto in cui è più piacevole aspettare il proprio volo, approfittando delle sedie massaggianti, dei caricabatterie per dispositivi mobili e di fontanelle di acqua potabile: tutto grautito. 

Inoltre Changi è l’unico aeroporto al mondo che permette a turisti e residenti di accedere a ristoranti e negozi anche se non si è viaggiatori.

Artikel Terkait