15/02/14

CARNEVALE: DALLA SPAGNIA ALL'AMERICA TRA MASCHERE E CARRI

Carnevale

A Cadice, Andalusia, il carnevale, dal 27 febbraio al 9 marzo, è la festa delle maschere, dei cori e delle "chirigotas": canzoni cariche di ironia e critica composte dai diversi gruppi musicali che prendono parte all’evento. Una volta giunti in città raggiungete il centro e lasciatevi contagiare dall'atmosfera di libertà e divertimento che si respira in questi giorni. E non dimenticate la cavalcata della domenica di Piñata, una sfilata in cui allegria e buonumore conquistano grandi e bambini. 

Sempre in Spagna, c’è poi il carnevale di Sitges, uno dei più antichi e famosi del Paese. Per un'intera settimana, precisamente dal 25 febbraio al 5 marzo, questa cittadina tranquilla e pittoresca accanto a Barcellona si trasforma in una enorme festa all'aperto. Ci sono diverse parate, di festaioli travestiti con costumi audaci. Re Carnevale rovescia il governo locale e sovverte le regole in maniera piuttosto strana fino al Mercoledì delle Ceneri, quando viene bruciato sul rogo e sepolto. 

Una volta giunti in quel di Spagna ricordatevi che nel capoluogo dell'isola di Tenerife c’è uno dei carnevali più importanti del mondo che si svolge dal 28 gennaio al 9 marzo. Scoprirete il glamour di questa città partecipando a sfilate in cui l'immaginazione, la fantasia e la vistosità degli abiti delle aspiranti al titolo di Regina del carnevale sorprendono tutti. Lasciatevi trasportare dalla musica, il ritmo e l'allegria di una festa alla quale prendono parte persone provenienti da tutto il mondo. Un'esplosione di vitalità che vi lascerà un ricordo indimenticabile. Ogni anno più di mezzo milione di persone si reca a Tenerife per partecipare al famosissimo party, che si chiude in grande stile con un miticofalò.

Sempre nelle Canarie spiccano altre feste di Carnevale come quello di Las Palmas de Gran Canaria, in programma fino all’8 marzo, una delle feste più antiche del capoluogo isolano le cui origini risalgono al XVI secolo. Il pubblico resta sorpreso ogni anno dal Gala della Regina, i concorsi delle maschere, gli spettacoli dei gruppi musicali, i travestimenti e i volti truccati e la grande sfilata alla quale ogni anno partecipano più di 200.000 persone.

E proseguendo ancora con l'isola di La Palma, vale la pena di partecipare alla festa degli Indiani, che si celebra il lunedì di Carnevale nel capoluogo dell'isola, Santa Cruz de La Palma. In un evento molto popolare, la città rivive il ritorno degli isolani emigrati in America. 

La musica riempie le strade, le donne indossano gioielli e raffinati abiti bianchi e gli uomini abiti di lino e cappello per dimostrare di aver fatto fortuna. Infine, per tutta la giornata si svolge una "battaglia campale" a base di borotalco che imbianca la città. 

Lasciata la Spagna è ora di raggiungere New Orleans per vivere tutta la magia del Mardi Gras, una delle feste più celebri degli Stati Uniti, in città fino al 4 marzo. Le parate dei carri organizzate dalle krewe, le prestigiose associazioni di artigiani, sono la loro immagine più celebre: lungo tutta la St. Charles Avenue sfilano i festosi cortei che animano la città del jazz per quattro weekend. Mentre in Bourbon Street, nello storico Quartiere Francese, si svolge l'altro carnevale, quello dei turisti in cerca di facili divertimenti, donne e alcool. 

All'interno della festa cercate di scoprire anche le tradizioni meno conosciute come il Carnevale Indiano, dove le tribù della città si travestono in onore dei loro progenitori e sfogano antichi rancori in sfide di danze tribali. Il tanto agognato Martedì Grasso è il giorno culmine dei festeggiamenti, ma le parate cominciano settimane prima. 

Infine un altro carnevale imperdibile è sicuramente quello di del Quebecche si festeggia per le strade della città fino al 17 febbraio. Un susseguirsi di eventi folclorici e sportivi ambientati nella splendida cornice dell’inverno nordamericano: corse di canoe sul ghiaccio e di slitte coi cani, sculture di ghiaccio, balli in maschera, bagni di neve, cabanes à sucre, barbecue, sfilata di carri allegorici e tanti altri momenti di divertimento.

Artikel Terkait