11/09/13

FIRENZE: EXPO RURALE TOSCANA 2013

Expo Rurale Toscana

Una Firenze inedita quella che si presenta in occasione della terza edizione di Expo Rurale, la fiera dell’agricoltura e della campagna in calendario da giovedì 12 a domenica 15 settembre ogni giorno dalle 10 alle 22.
 
La Fortezza Da Basso si tinge di verde con distese di piante, filari di viti, campi coltivati, frutti e prodotti della terra toscana incastonati insieme agli animali tra le mura trecentesche di Firenze, esempio concreto dell’agro-biodiversità della campagna toscana. Unpaesaggio bucolico da sogno, ricreato nel centro storico di Firenze, ricostruisce tutti i settori produttivi e le filiere della ruralità toscana come la viticoltura, l’olivicoltura, il florivivaismo, la cerealicoltura, la caccia, la pesca. Ma non c’è solo da vedere.

I prodotti toscani con marchi di qualità sono in esposizione e in attesa di essere scoperti e assaggiati, frutta e verdura appena raccolte sono in vendita per il take-away presso i 166 urbanfarmers nel mercato contadino (dove all’occorrenza possiamo farci consigliare da un personal shopper); nel frattempo i bambini si dilettano imparando nelle fattorie didattiche, nell’agrinido o nell’ “orto in condotta”, dopodiché tutti insieme ad ammirare Pinocchio, nella mostra “C'era una volta un pezzo di legno... ma non solo..." nel padiglione Cavaniglia: oltre 50 Pinocchi d'artista in legno, ceramica, cristallo, argento e carta, ed esemplari di ogni misura, in miniatura e in dimensioni reali, come il Pinocchio fanciullo.
 
Infatti proprio in Toscana, la regione più boscosa d’Italia, da un ciocco di legno nasceva il personaggio di Collodi, simbolica rappresentazione del legame indissolubile dell’uomo con la natura, con la campagna; un bimbo di legno che ha conquistato il mondo e che proprio per la sua fama e simpatia è stato scelto da una parte come mascotte per i mondiali di ciclismo che si terranno a Firenze dal 22 al 29 settembre e dall’altra come protagonista della mostra ad Expo Rurale.

Artikel Terkait