15/09/13

CROAZIA: LE ISOLE KORNATI

Isole Kornati

Immaginate un labirinto assolato di isole, mare, natura incontaminata e rocce che assomigliano a eleganti corone, questo posto magnifico ha un nome, le Kornati, in Croazia. 

Famose per le loro rocce dalla forma simile a quella che caratterizza le corone, sono altresì interessanti per la loro natura selvaggia e incontaminata. Parte delle oltre 140 isole, per l'esattezza 89 di queste, fanno parte del Parco Nazionale delle Kornati. La più grande di tutte è Kornat, l'isola che da il nome all'intero arcipelago. Durante il vostro viaggio nell'arcipelago, date un'occhiata ai numerosi fari presenti su molte delle isole. Sono bellissimi e emanano un fascino particolare.

I più noti sono: il faro Blitvenica e il Sestrice. Altre particolarità interessanti si trovano poi tra l'isola Kornat (Isola Incoronata), Katina e l'Isola Lunga, dove sorge lo stretto denominato Grande Proversa, che con tutta probabilità doveva essere un basso-fondo scavato al tempo dei romani, costruito per la navigazione, mentre ai piedi del più alta montagna delle Incoronate, Metlina, si trova una enorme superficie calcarea, liscia e completamente nuda che assomiglia ad un paesaggio lunare.

Una delle cittadine più vive e affascinanti dell'arcipelago è invece Taraccon la sua fortezza Tureta, costruita nel sesto secolo. Se vi capiterà di visitare Tarac ricordatevi di dare un'occhiata alla splendida chiesetta della Madonna del Mare costruita sui resti di un'antica chiesa cristiana del 500. Tra tutte le isole dell'arcipelago, oltre alla più estesa Tarac, la più nota è sicuramente Žut, conosciuta per i suoi ulivi grazie ai quali si riesce a produrre un olio di grande qualità. 

Artikel Terkait