01/09/13

CEFALU': FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GELATO ARTIGIANALE

Cefalù

Cefalù, in provincia di Palermo é una località perfetta per trascorrere qualche giornata di fine estate tra un tuffo a mare e una coppetta di gelato, quello del “Sherbeth Festival" (Festival Internazionale del Gelato artigianale) che, dal 4 all'8 settembre, invaderà le strade del centro con i migliori gelati provenienti da ben 11 Paesi diversi. 

Tutto il centro di Cefalù per ben 5 giorni sarà teatro dell'evento più gustoso d'Italia, lo “Sherbeth Festival". I professionisti del gelato di 11 Paesi diversi si danno appuntamento lungo il corso della bella cittadina per dare vita ad un vero e proprio Villaggio del Gelato dove gustare i migliori capolavori freddi del mondo, per un totale di 52 gusti tra creme e granite. 

 
Gli stand sono posizionati lungo il pittoresco Corso Ruggero e nei caratteristici vicoletti che lo collegano al lungomare. E, tra un gelato e l'altro nulla vi ostacola nel fare un salto al numero civico 92 del Corso. Qui si trova la Corte delle Stelle, un centro polifunzionale che ospita il Teatromuseo dell’Opera dei Pupi della Premiata Compagnia dei Pupari Teatroarte-Cuticchio.

Sopra la Corte si trova poi la Dolce Officina dei Gusti, vero paradiso per i maestri gelatieri che qui trovano le migliori macchine professionali per la creazione delle loro opere. Una volta superata la Corte, giungerete al celebre Duomo di Cefalù di fronte al quale c'è l’Ottagono Santa Caterina una Chiesa sconsacrata che nei giorni del festival ospita convegni, laboratori e concorsi sul mondo del gelato. 

Siete curiosi di sapere qualche gusto particolare? Bene, uno dei più originali è sicuramente il sorbetto al vino. Infine, sempre nel centro storico di Cefalù, là dove in tempi antichi veniva stoccato il ghiaccio utilizzato per il confezionamento del gelato, si svolgeranno spettacoli, concerti, percorsi culturali, convegni e laboratori. 

Una curiosità: Il nome del festival, Sherbert, per l'appunto, deriva dall'arabo e ha il significato di “bevanda leggermente gelata”. Furono infatti proprio gli arabi, durante il IX secolo, a creare in Sicilia il primo “sorbetto granito”della storia lavorando la neve dell'Etna e delle Madonie con il sale marino e la canna di Persia, utilizzata per solidificare le bevande.

Artikel Terkait