22/07/13

NORD EUROPA: LE ISOLE FAROE

Isole Faroe

Nell'Oceano Atlantico, nel tratto di mare che separa la Scozia dalla Norvegia e dall'Islanda, c'è uno degli arcipelaghi più misteriosi d'Europa: le Faroe. Isole fuori dal turismo di massa un piccolo eden incontaminato dove abitano: 48.000 abitanti, 300 diverse specie di uccelli e 90.000 pecore. 

Una volta giunti alle Faroe, il vostro itinerario alla scoperta di questi piccoli gioielli nord europei non può che cominciare dalla città di Tórshavn con i suoi ristorantini che cucinano prodotti tipici dell'arcipelago; la sua zona antica: la Reyni, con le casette costruite in legno, coloratissime e con i tetti d'erba; e il suo museo d'arte contemporanea: il Listaskalin. E se poi vi venisse voglia di un po' di musica o di qualche concerto così come di qualche mostra, il centro culturale la Casa del Nord propone numerosi di questi appuntamenti.

 Se invece siete degli appassionati di birdwatching, la vostra meta ideale è l'isola di Mykines dove potrete “far conoscenza” con migliaia di uccelli marini come le pulcinelle di mare e le sule. Per i più intraprendenti ci sono invece i numerosi sentieri che conducono da un villaggio all'altro e verso angoli selvaggi dove gli unici abitanti sono pecore o uccelli. Le escursioni che vengono organizzate in estate sono quelle relative all'area intorno a Tórshavn e Kirkjubø così come quelle sui vari isolotti. 
 
Mentre per i più “pigri” c'è sempre la rete di collegamenti interni (strade, ponti e tunnel sott'acqua) che permette di raggiungere facilmente le zone più belle dell'arcipelago. Da non perdere assolutamente: le scogliere di Djupini, l'isola di Stóra Dímun; Akraberg con il suo famoso faro; il villaggio di Vestmanna dove potrete anche godere di un'affascinante escursione in barca; il villaggio più a nord delle Faroe, il Viðareiði, il borgo di Gjógv, noto per il suo porto naturale, e il suggestivo villaggio di Saksun.

L'arcipelago è raggiungibile via mare o per via aerea. La compagnia Atlantic Airways offre voli di linea in partenza dalla Danimarca, dall’Islanda e dal Regno Unito. Per coloro che invece preferiscono viaggiare con la nave, è consigliabile il traghetto Norröna, che parte con frequenza settimanale dalla Danimarca, dall’Islanda dalle Isole Shetlands e dalla Norvegia. Il clima è di tipo marittimo e abbastanza variabile. Il periodo migliore nel quale visitarle è quello che va da giugno a settembre. La lingua parlata è il faroese e il danese ma è molto in uso anche l'inglese.

Artikel Terkait