03/07/13

I LETTI PIU' STRANI DEL MONDO

Letti strani

Una volta ci si accontentava della scelta tra singolo o matrimoniale. Poi è venuta l'ora del letto francese, queen size o king size. Ora la fantasia non si pone più limiti: ci sono alberghi che propongono una notte in unletto barile, o in un giaciglio ricavato da un'auto d'epoca, o ancora, per una notte da brivido, in un'alcova di ghiaccio. 

Il letto-barile di birra di Ostbevern 

Non sapete rinunciate a un buon boccale di birra, fresca e spumeggiante? Potreste apprezzare l'idea di addormentarvi dove, prima di voi, ha "riposato" la vostra bevanda preferita. Il Landhotel Hof Beverland, che non a caso si trova in Germania, sulla strada che collega Hanover ad Amsterdam, ha creato tre speciali “camere della birra”, in cui il letto è costruito in autentiche botti del XIX secolo. Sempre ricavata da un barile, c'è pure una speciale sauna. L'hotel è un 4 stelle con prezzi a partire da €55 per camera a notte. 

Il letto-automobile di Boeblingen

E' dedicata invece ai patiti delle quattro ruote la notte in auto proposta dall 4 stelle V8 Hotel (stanze a partire da €135 per camera a notte). Dormire in macchina è in linea di principio una delle ipotesi meno riposanti che si possano immaginare, ma questo non vale se ci si trova in questo bell'albergo di design situato a Boeblingen, in Germania, tutto ispirato all'industria automobilistica. Le camere, infatti, tutte a tema automobilistico, propongono scenari da carwash o da drive-in e, appunto, letti ricavati da macchine d’epoca. 

La notte sotto le stelle di Erbusco

Dormire a cielo aperto non sempre significa essere esposti alle intemperie o non avere un tetto sopra la testa: ad esempio a Erbusco, in provincia di Brescia, nella terra in cui si produce il vino Franciacorta, il lussuoso resort Albereta Relais & Chateaux Hotel – 5 stelle (a partire da €315 per camera a notte), ha una camera in cui si può spalancare il tetto semplicemente premendo un bottone: restando confortevolmente sdraiati nel loro letto, gli ospiti di questa suite possono godere il cielo stellato direttamente sopra di loro. Naturalmente, è opportuno ricordarsi di richiudere il tetto prima di prendere sonno, per non essere svegli alle prime luci dell'alba o… per colpa di una nuvoletta dispettosa. 

Il letto ghiacciato di Sainte Catherine

Riservato a chi non soffre il freddo e ama le esperienze "da brivido", c'è una notte comodamente adagiati in un letto… di ghiaccio. Magiche atmosfere in perfetto stile Polo Nord, sono a disposizione dei viaggiatori nel 4 stelle Hôtel de Glace di Sainte Catherine, in Canada, Un design particolare e un'illumiazione molto suggestive sono la perfetta cornice , a partire da €299 per camera a notte, per una notte bollente in cui riscaldarsi.

Artikel Terkait